Air Slide di FAAC: negozi a porte aperte senza sprechi energetici

Oggi tutti i negozi hanno finalmente la possibilità di lasciare le porte aperte senza sprechi di energia, grazie alla porta automatica Air Slide di FAAC.

Il sistema brevettato Air Slide è un'innovativa soluzione sviluppata da FAAC che consente di ridurre drasticamente la dispersione dell'aria presente in un negozio, fresca in estate e calda in inverno. Il sistema funziona in due modi: aprendo la porta in automatico quando i clienti si avvicinano alla vetrina e trattenendo l'aria all'interno del negozio, mentre la porta è aperta, tramite una lama d'aria integrata nella porta stessa. Un negozio a ingresso libero con Air Slide può così ridurre i consumi energetici degli impianti di climatizzazione e riscaldamento mantenendo comunque un aspetto invitante e inalterato. Oltre tutto, anche le persone che lavorano all'interno possono godere di maggior comfort. Air Slide contiene, in soli 25 cm di spessore, sia la struttura della porta che e le bocchette necessarie per creare la lama d'aria. Quest'ultima contribuisce anche a limitare l'entrata di smog, polvere, sporco e insetti provenienti dall'ambiente esterno. Rispetto alle soluzioni tradizionali presenti sul mercato, dove la lama d'aria è generata da un apparecchio posizionato sopra la porta (spesso inefficiente e antiestetico), quella ideata da FAAC, rende le bocchette dell'aria praticamente invisibili e la loro posizione permette di aumentare il comfort e l'efficienza (oltre il 50% in più) rispetto a una lama tradizionale. La porta Air Slide ha un'estetica gradevole che consente l'integrazione in qualsiasi contesto architettonico. L'azienda ha effettuato dei calcoli rigorosi, in collaborazione con Ergon Research, uno spin-off approvato dall'Università di Firenze per dimostrare i vantaggi ottenibili con questa soluzione. I risultati hanno confermato che la dispersione termica può ridursi dell'88% e del 71% l'entrata di polveri. Con la funzione "impulso da vetrina" Air Slide è in grado di anticipare l'apertura della porta quando il cliente giunge in prossimità delle vetrine laterali, ancora a una certa distanza dall'ingresso. La porta è dotata di batteria d'emergenza e sensori omologati interni ed esterni e di guida di scorrimento fonoassorbente e unità elettronica a microprocessore programmabile con sistema di sicurezza integrato. La gamma delle configurazioni comprende anche le versioni con sistema omologato di Uscita di Sicurezza.

Andrea Zullo, responsabile commerciale del settore Ingressi e Porte Automatiche di FAAC ha commentato: "Alcune amministrazioni comunali stanno prendendo iniziative per incentivare i negozi a tenere le porte chiuse con l'obiettivo di ridurre gli sprechi energetici, ma molti negozianti temono in questo modo di scoraggiare l'ingresso dei clienti. Oggi, grazie ad Air Slide, esiste una terza possibilità: gestire l'apertura delle porte in modo intelligente, conciliando attrattività commerciale e risparmio energetico".

Pubblica i tuoi commenti