Arte, Luce e Materia: la nuova linea di infissi Ermees

Alessio Micucci, responsabile commerciale dell’azienda Progetto Infissi, firma la nuova linea di serramenti in alluminio e PVC Ermees (Arte, Luce e Materia).

Ermees propone tre diversi stili che trasformano gli infissi più comuni in complementi d'arredo originali nel loro genere, esaltando così lo stile di ogni ambiente. La nuova linea garantisce tutti i vantaggi economici ed ecologici del PVC e la resistenza e robustezza dell'alluminio. Questi nuovi serramenti sono completamente personalizzabili, per esempio, per la linea Arte realizzata esclusivamente in PVC, si possono utilizzare immagini o disegni di qualsiasi tipo (un quadro, un motivo decorativo ecc.) e serigrafarli direttamente sulla finestra o sulla cornice. Per Materia si posso applicare una vasta gamma di pellicole, circa 25 textures che caratterizzano l'infisso con nuove forme, dal design unico e innovativo e dall'effetto tridimensionale. Attualmente è disponibile solo in PVC ma l'alluminio è in fase di sperimentazione. Infine per Luce si possono applicare cristalli accuratamente selezionati che creano un delicato equilibrio tra lusso e tecnologia. Si può personalizzare il colore della cornice che spazia dal pino di montagna al rosso vino e la qualità del colore dei cristalli che vanno dall'opale bianco allo zaffiro. Il prodotto è disponibile sia per infissi in PVC che in alluminio.

Questi serramenti presentano un concetto innovativo, grazie a una realizzazione artigianale che coniuga la scelta dei materiali, la cura nei dettagli e il design unico alla valorizzazione estetica di materiali moderni e performanti. Il PVC è un materiale che garantisce una manutenzione semplice grazie a superfici lisce e omogenee e ha una statica ottimale che lo rende resistente nel tempo. I serramenti in PVC sono dotati di fermavetri complanari, profili classici con spigoli leggermente arrotondati e guarnizioni grigie dalle grandi capacità isolanti che permettono di ridurre i costi di riscaldamento e la rumorosità esterna. Per una maggiore stabilità e resistenza antintrusione vengono utilizzati rinforzi d'acciaio con struttura speciale e, infine, un profilo a 5 camere con una profondità di 70 mm. Le caratteristiche principali per l'alluminio sono l'elevata protezione acustica e l'uso di profili termo-saldati, guarnizioni inalterabili e sistemi di chiusura che garantiscono la massima tenuta all'acqua, all'aria e al vento diminuendo i costi di riscaldamento e dell'aria condizionata.

Il responsabile commerciale e ideatore di Ermees Alessio Micucci spiega: "L'obiettivo di questa linea è dare un'alternativa ai clienti che apprezzano le qualità tecniche dei nostri infissi ma rimangono legati alla tradizione dal punto di vista formale, ricercando soluzioni il più possibile simili alla classica finestra in legno. In questo senso Ermees va oltre, proponendo prodotti esclusivi creati ad hoc per ogni singola committenza. La prima, fondamentale, caratteristica di una finestra è di essere ermetica. Questo termine, deriva a sua volta da Ermes che nella mitologia indicava il messaggero degli dei: la divinità che metteva in contatto il mondo terreno e quello celeste. Il nome Ermees è nato così, per assonanza di suoni e significati. Perché, in fondo, una finestra rappresenta il punto di incontro tra due diverse realtà, tra inside e out(side)".

www.ermees.com

Pubblica i tuoi commenti