Vimar con By-me dona luce alla Sacra Spina

Il sistema domotico By-me di Vimar è stato scelto per rinnovare l’impianto della Sacra Spina, all’interno della Chiesa di San Giovanni Bianco.

Chiesa di San Giovanni Bianco

Chiesa di San Giovanni Bianco

San Giovanni Bianco è una Chiesa della Val Brembana, logo di culto che al suo interno conserva la Sacra Spina, una reliquia che la tradizione vuole sia appartenuta alla corona di spine di Cristo. Le cronache del tempo, raccontano che la corona fu donata alla parrocchia nel 1495, da un balestriere dell'esercito di Francesco Gonzaga, impadronitosi di un reliquiario che la conteneva, durante la battaglia di Fornovo contro il re di Francia Carlo VIII. Oltre al valore storico, la Sacra Spina ha una grande importanza spirituale infatti, solo nel 2016, sono stati circa 80.000 i visitatori che si sono recati in pellegrinaggio per ammirarla. A causa di un sistema di illuminazione ormai datato, questo suggestivo reperto, conservato all'interno di una teca posizionata in una cappella alla destra dell'altare, non era adeguatamente messo in risalto.

Vimar

Il giovane parroco Don Diego Ongaro, per risolvere questo problema e facilitare anche la gestione di tutti gli spazi che compongono la chiesa, ha deciso di rinnovare e sostituire il vecchio impianto elettrico con un sistema domotico By-me dell'azienda Vimar ritenuto, dall'installatore di fiducia del parroco, la soluzione ideale per consentire un controllo impeccabile dell'illuminazione e valorizzare sia la dimensione spirituale-liturgica che quella storico-artistica.

Vimar

Ora, grazie al Multimedia video touch screen posizionato all'interno della sacrestia, è possibile regolare l'illuminazione secondo il tipo di liturgia in corso, unendo momenti di contemplazione e raccoglimento con un'adeguata valorizzazione della reliquia. By-me, oltre a consentire il comando e la supervisione di tutte le fonti luminose in modo semplice ed efficace, ha permesso di impostare diversi scenari (combinazioni preimpostate di funzionamento delle sorgenti luminose). Una tecnologia dall'utilizzo facile e intuitivo anche per chi ha poca dimestichezza con essa.

Vimar
In questo contesto gli scenari impostati sono quattro e le differenze riguardano soprattutto il modo di utilizzo dell'illuminazione come, per esempio, durante la solennità della domenica e delle principali festività religiose. Lo scenario "celebrazioni" viene utilizzato nel corso delle liturgie nelle quali la zona di fronte al presbiterio viene illuminata maggiormente per conferirne importanza e solennità. L'impianto domotico è inoltre, stato integrato da un sistema di videosorveglianza costituito da sei telecamere IP Elvox per poter garantire la massima sicurezza, soprattutto nei periodi di massima affluenza di pellegrini, così da avere una visione centralizzata di quello che accade nelle diverse aree, per scongiurare possibili inconvenienti. Una supervisione che avviene tramite lo schermo del Multimedia video touch screen e dal monitor del pc del parroco posizionato in canonica.

Vimar San Giovanni Bianco-44
Infine, le placche della serie Plana di Vimar fanno da cornice a tutti i comandi di controllo locale della luce, integrandosi totalmente nel contesto. La gestione centralizzata e personalizzabile dell'illuminazione consente l'eliminazione degli sprechi e il monitoraggio di tutti gli ambienti semplifica notevolmente i compiti del parroco e del sacrestano che nella tecnologia di By-me hanno trovato un valido alleato.

VimarCredits
Sistema domotico: By-me
Serie civile: Plana
Installazione impianto: LA impianti elettrici e tecnici srl, Dalmine (BG)

Pubblica i tuoi commenti