Cassonetto monoblocco Salvacaldo

Il cassonetto SalvaCaldo risolve il problema della dispersione termica e degli spifferi d’aria dal cassonetto, senza obbligare a sostituire l’infisso.

Specificatamente progettato per la riqualificazione del cassonetto senza opere murarie, SalvaCaldo risolve il problema della dispersione termica e degli spifferi d’aria dal cassonetto (anche quando gli infissi non devono essere sostituiti) ed è anche bello da vedere.

Il cassonetto monoblocco è costruito con materiale isolante di spessore 50 mm, lambda di 0,035 w/mK, rivestito da una resinatura di circa 4 mm che lo rende omogeneo per la tinteggiatura. La tenuta all’aria tra cassonetto e muratura è garantita da una guarnizione autoespandente da applicare in fase di posa.

Il sistema di aggancio viene assicurato, tramite dima, da staffe di ancoraggio a muro nella parte superiore e al cielino, nella parte inferiore. SalvaCaldo viene dotato di cielino per infissi posizionati a filomuro o centromuro. SalvaCaldo ha superato brillantemente il test termico e acustico; è possibile usufruire delle detrazione fiscale fino al 65%. 

www.defaveri.it

Pubblica i tuoi commenti