Effebiquattro Milano: successi e numeri di un’azienda italiana

Effebiquattro Milano, ha affrontato la crisi investendo in tecnologia e ricerca per soddisfare al meglio le esigenze di un mercato in continua evoluzione.

Effebiquattro

Effebiquattro Milano, uno dei primi produttori di porte per interni, è stata fondata più di 40 anni fa a Seregno, nel cuore della Brianza, dall'istinto imprenditoriale del Cavaliere Mario Barzaghi. Oggi conta una produzione di 1.000 porte al giorno, più di 500 modelli di prodotto, un fatturato 2015 di 21milioni, un'area produttiva di 52mila mq (33mila al coperto), e una stima di crescita per l'anno in corso del 12% con l'obiettivo per il 2018 di aprire 59 showroom monomarca in Italia e nel mondo. Effebiquattro è un'azienda capace di produrre porte di alta qualità, tecnologicamente avanzate, senza tralasciare le forme e il design raffinato e la cura per il dettaglio tecnico. Il core business dell'azienda, fin dalla sua nascita, è la collezione di porte in legno Dilà, mentre per quanto riguarda la grande distribuzione e i progetti speciali si distingue la linea di porte in materiale melaminico Contract. Due delle realizzazioni nazionali più importanti e recenti di Effebiquattro sono il rinnovato Teatro alla Scala dove sono state installate circa 1.200 porte Dilà e il Bosco Verticale di Milano per una fornitura di 1.103 porte. Nonostante il forte periodo di crisi che ha coinvolto negli ultimi anni il settore del legno, l'azienda ha reagito con grande coraggio studiando il mercato e investendo nella ricerca e nell'innovazione. Questo le ha permesso di rafforzare la propria presenza in Italia raggiungendo il 60% della produzione, di sviluppare nuovi canali commerciali aprendo ulteriori mercati internazionali, a partire da Israele, Russia, Nord Africa, Australia, Messico, Stati Uniti e, da ultimo, Emirati Arabi.

Il Cavaliere Mario Barzaghi spiega: "Abbiamo saputo dimostrare che il "creato in Italia" può essere sinonimo di qualità e inventiva anche su grande scala grazie al valore aggiunto della ricerca e agli investimenti in materiali, tecnologie e lavorazioni. Infatti, l'obiettivo che siamo riusciti a raggiungere è stato il mantenimento di perfezione, creatività e qualità artigianali nella produzione industriale".

EffebiquattroPer Effebiquattro la ricerca si traduce nella capacità di soddisfare i mercati stranieri, ciascuno con caratteristiche differenti: per il Middle East e l'Africa, per esempio, sono state prodotte porte in legno con grande resistenza alle alte temperature, all'umidità e alla nebbia salina. Inoltre, i continui cambiamenti del mercato e l'aumento dell'esigenze da parte dell'utente finale ha portato l'azienda, grazie all'utilizzo di tecnologie e materiali innovativi, a introdurre importanti plus tecnici come l'acustica (elemento fondamentale che garantisce comfort abitativo). Le porte Effebiquattro infatti, sono dotate di serrature magnetiche silenziose che permettono di raggiungere livelli di abbattimento del rumore pari a 28 decibel contro i 19 di una porta comune. Grandi novità anche per quanto riguarda le strategie di marketing e di comunicazione. L'azienda ha presentato Toc toc rivista dal taglio fashion, un magazine fresco e innovativo che racconta uno stile di vita; è stato curato un restyling del sito (effebiquattro.it), sono stati rinnovati i canali social ed è stata ideata un'applicazione pensata per il cliente finale.

Pubblica i tuoi commenti