FIERE, business e formazione: Made expo, il palcoscenico internazionale

La manifestazione che con il succedersi delle diverse edizioni si è affermata come la più grande fiera italiana dedicata ad architettura, design ed edilizia, costituisce il palcoscenico internazionale d’eccellenza per le aziende italiane.

MADE-EXPOFondamentale esserci, per produttori e professionisti di settore. 1.450 aziende, di cui 279 straniere, hanno creduto in MADE expo, nelle sue capacità di attrarre grandi numeri di visitatori e nelle opportunità di business che ne derivano. I numeri di quest'anno indicano in 208.000 i visitatori con una crescita di quelli stranieri che, nonostante il calo degli operatori russi e ucraini, ha visto l'arrivo di 36.103 operatori da tutto il mondo, grazie anche al supporto dell'ICE e a un'efficace e mirata promozione internazionale. "La scelta di puntare su qualità in termini di contenuti e relazioni di business si è dimostrata una strategia vincente – spiega Giovanni De Ponti, amministratore delegato di MADE Eventicome ci hanno confermato le tantissime aziende che hanno concluso affari direttamente in fiera. Non solo, ottimi risultati sono venuti anche dalla International Business Lounge, che ha ospitato 1.100 incontri B2B tra aziende espositrici e delegati di 24 Paesi, concretizzatisi in importanti contratti di fornitura, superando i già brillanti risultati della passata edizione". Tanto business, quindi, ma anche formazione (con crediti professionali) come si è potuto vedere nelle aree convegni Build Smart! letteralmente prese d'assalto da 9.000 professionisti interessati a conoscere le ultime novità nel campo dell'innovazione e della sostenibilità.

Al Forum Involucro e Serramenti, oltre 40 interventi di approfondimento su involucro, vetri e  serramenti con approfondimenti su tecnologia, normativa, gestione, software, marketing, retail e cantiere. Nell'Area "Lab", si è potuto assistere a prove tecniche di antieffrazione su porte di ingresso blindate eseguite da istituti specializzati, dimostrazioni teorico-pratiche di posa in opera a cura di esperti delle aziende partner e dimostrazioni pratiche con software utili alle aziende e ai professionisti del serramento. Interesse trasversale e grandissima affluenza alla mostra Building the Expo (l'evento  dedicato ai Padiglioni di Expo 2015 e più visitato della manifestazione), che ha confermato le aspettative della vigilia grazie all'altissimo livello delle presentazioni da parte di 16 studi di architettura di fama  mondiale. Positiva infine la scelta di aprire al pubblico l'ultima giornata, con migliaia di visitatori non professionali che hanno avuto l'opportunità di visitare un gigantesco showroom, dove scoprire le ultime novità per ristrutturare e ammodernare la propria abitazione con prodotti di qualità, e di poter approfondire gli strumenti normativi per sfruttare al meglio le agevolazioni fiscali legate alle ristrutturazioni e al risparmio energetico grazie a incontri con esperti aperti a tutti.

Pubblica i tuoi commenti