Finestre da tetto Fakro: l’emozione del cielo di Berlino

Finestre da tetto Fakro

Tecnologie contemporanee in edifici storici: uno splendido progetto di riqualificazione nel cuore della Germania

Germania, Postdamer Platz, i nuovi grattacieli rivitalizzano l’intero quartiere Alter Westen grazie al recupero degli edifici ottocenteschi della Potsdamer Strasse, il cuore pulsante della vita cittadina.

L’esempio di questo rinnovamento, Neue West, era composto di quattro edifici grigi raccolti attorno a una corte: ora ha spazi residenziali, commerciali e atelier artistici. La ristrutturazione, sobria ed elegante, è stata effettuata con materiale come il laterizio, il legno e l’intonaco bianco accuratamente recuperati.

Con il progetto dello studio AHM Architekten, la luce naturale, grazie alle generose dimensioni delle finestre e alle ampie superfici trasparenti dei lucernari e delle gallerie vetrate dei tetti, è valorizzata dalla nuova geometria delle coperture.

Finestre da tetto Fakro
Le vecchie strutture di legno, mantenute come memoria scultorea delle preesistenti, spiccano nei luminosi ambienti dell’attico inondato dalla luce naturale delle finestre da tetto Fakro

L’attico dell’Atelierhaus, ora unico spazio continuo, accogliente e suggestivo, è l’esempio più significativo della qualità architettonica che distingue Neue West.

Il caldo parquet di legno a doga larga mette in risalto il candore delle pareti e dei soffitti: è pienamente valorizzata la qualità della luce delle finestre a doppia inclinazione del fronte sud.

L’unicità di questo spazio di lavoro luminoso e dai grandi spazi è sottolineata dal comfort e dalla qualità dell’interior design grazie al contributo delle finestre da tetto Fakro.

Finestre da tetto Fakro
Perfettamente integrate nell’architettura, le 12 finestre da tetto Fakro customizzate illuminano l’attico dell’Atelierhaus, permettendo di ammirare lo spettacolare panorama dei tetti della capitale tedesca

La soluzione personalizzata impiegata, basata sulle finestre FYU-V U3 (con un’altezza di 206 millimetri, fra le più grandi al mondo), è nata dall’abbinamento di due telai, con inclinazione di 10°, per la falda centrale, e di 69°, per la falda frontale, ed è il risultato di un adattamento di prodotti concepiti per inclinazioni diverse, superiori, rispettivamente, a 15° fino a 65°. È stato necessario uno studio particolare da parte degli ingegneri Fakro che ha permesso di modificare i profili e la ferramenta delle 12 finestre installate.

La massima apertura dell’infisso è consentita dalla posizione dell’asse di rotazione dell’anta sopra la mezzeria delle finestre più inclinate.

Il rivestimento interno laccato bianco a triplo strato, che rende la finestra inattaccabile dall’umidità e ne facilita la pulizia, amplifica la diffusione della luce naturale.

Finestre da tetto Fakro
Il perfetto inserimento architettonico delle finestre da tetto Fakro è stato ottenuto modificando profili e ferramenta del modello FYU-V U3, per permetterne la posa in opera su piani di copertura con inclinazione fuori standard

Anche per i locali di servizio, altrimenti ciechi, le più piccole finestre da tetto sono state modificate per permettere la corretta posa in opera sulla falda meno inclinata.

Una lucidatura ad hoc dei profili esterni a vista ha permesso l’integrazione tecnica ed estetica degli infissi riadattati con il manto di rivestimento metallico della copertura.

Il progetto Neue West rappresenta un esempio di perfetto adattamento delle più evolute tecnologie costruttive contemporanee per i tetti a falde in un contesto edilizio da tutelare, che dimostra la versatilità delle finestre da tetto Fakro anche nelle situazioni più complesse sotto il profilo tecnico ed estetico.

Osservare il cielo sopra Berlino non è mai stato così emozionante.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome