Giesse C.H.I.C.: serramenti contemporanei e facili da installare

L’obiettivo principale di Giesse è quello di creare prodotti come C.H.I.C. che soddisfano al meglio le esigenze costruttive di tutti gli ambienti.

In piccoli e grandi ambienti, le finestre richiedono sempre maggiore flessibilità proprio per la diversificazione del loro utilizzo e della loro applicazione ogni volta differente. Per tale motivo i meccanismi che vengono studiati e proposti tendono ormai sempre più a soddisfare le richieste e le esigneze dei gusti degli utenti finali e, di conseguenza, delle esigenze delle aziende produttrici d'infissi. Giesse, specializzata in ferramenta per infissi in alluminio, nel 2016 ha lanciato sul mercato C.H.I.C., la ferramenta a scomparsa progettata per finestre ad anta e anta a ribalta, caratterizzata da un design pulito e contemporaneo. C.H.I.C. è in grado di sostenere ante fino a 100 Kg e permette un'apertura della stessa di 180°. È disponibile nella versione standard e logica ed è dotata di microventilazione di serie. Una semplice rotazione della manovra a 135° apre di qualche millimetro l'anta, permettendo all'aria di fluire riducendo al minimo i fenomeni di condensa all'interno dell'abitazione. Ciò consente di ottenere un ambiente più salubre. L'anta ribalta C.H.I.C. consente regolazioni micrometriche in tutte le direzioni (compresa in compressione), particolarmente indicate e necessarie dopo la posa in opera dell'infisso.

I kit di cerniere superiore e inferiore, forniti in dotazione, sono completamente pre-assemblati e pronti per essere installati sul profilo. C.H.I.C. si può abbinare idealmente a NP Supra, la manovra che combina la semplicità di una cremonese con l'estetica di una martellina. L'esclusiva tecnologia Giesse NP minimizza le lavorazioni sul profilo consentendo un assemblaggio semplice e veloce e ottimizzando la superficie vetrata.

1. Posizionare il braccio sull'anta. Il montaggio dei componenti per anta ribalta C.H.I.C. parte dal braccio e dalla cerniera superiore: una speciale dima di blocco permette il posizionamento del braccio in maniera facile e precisa.

2. Fissare il braccio. Il braccio si fissa al profilo tramite i due grani premontati. Il passaggio dalla funzione di apertura standard a logica (e viceversa) si effettua semplicemente cambiando la posizione di un nottolino sul braccio.

3. Installare la ferramenta lato manovra. Dopo aver inserito le astine e la ferramenta lato manovra, si applica il rinvio d'angolo bloccandolo con l'apposita clip. C.H.I.C. può essere installata in abbinamento a qualsiasi cremonese o martellina Giesse, o in abbinamento alla manovra Giesse NP Supra, l’innovativa manovra che s'installa velocemente come una cremonese ma ha l’eleganza di una martellina.

4. Montare gli incontri. Si procede al montaggio degli incontri sul telaio, velocizzato dall'utilizzo di un'apposita dima.

5. Applicare la cerniera su telaio. La cerniera inferiore si applica all'angolo inferiore del telaio e si fissa al profilo tramite due camme e due viti autofilettanti speciali.

6. montare l'anta. Una volta posizionata e fissata la cerniera inferiore, vi s'infila l'anta.

7. Unire anta e telaio. L'anta così installata sulla cerniera inferiore, e con il braccio e la cerniera superiore prima montati, si aggancia al telaio con un semplice "clic". Il montaggio è assicurato tramite due camme e due viti autofilettanti speciali, come per la cerniera inferiore.

8. Regolazioni 3D. L'anta ribalta C.H.I.C. ha un elevato numero di regolazioni, per rendere la posa in opera ancora più semplice e per compensare eventuali problemi d'installazione. Oltre a queste regolazioni, è possibile regolare la caduta dell'anta +3,5/-1,5, la compressione degli incontri ±1,8, la microventilazione +3,6/-1,8 e l'apertura del braccio T2 148 ÷ 178 mm.

 

Nuova generazione d'infissi
C.H.I.C. risponde pienamente alle esigenze di un'estetica che punta a ottenere delle finestre dai profili sempre più ridotti e che per tale motivo esige una sofisticata ferramenta a scomparsa. C.H.I.C. è il sistema di cerniere per anta a anta a ribalta a scomparsa con cui è possibile realizzare una finestra con sezione frontale del profilo ridotta e con la totale scomparsa delle cerniere all'interno del profilo. Grazie alla completa scomparsa delle cerniere all'interno del profilo non sarà più necessario gestire gli stock di colore a magazzino e la finitura della manovra potrà essere scelta in totale libertà. Per realizzare un meccanismo Anta Ribalta C.H.I.C. sono necessari: kit cerniere + bracci; kit meccanismi per cremonesi, martelline e martelline NP SUPRA e cremonese, martellina o martellina NP SUPRA.

Pubblica i tuoi commenti