Il design si mette in luce con il nuovo scorrevole Domal

Un serramento minimale progettato da Domal che permette una notevole luminosità degli ambienti interni creando una continuità tra esterno e interno.

Le nuove tendenze progettuali nell'ambito dei serramenti in alluminio impongono sfide ambiziose nello sviluppo di sistemi scorrevoli caratterizzati da dimensioni sempre più ampie ma con profilati ridotti e prestazioni termiche elevate. E proprio per questo Domal ha ampliato la sua offerta di prodotto realizzando lo scorrevole minimale con anta a "scomparsa" e profilo centrale di soli 38 mm di ingombro. Caratteristiche che assicurano un incremento della superficie vetrata a garanzia della massima luminosità degli ambienti interni, creando una continuità visiva fra interno ed esterno. Lo scorrevole è facilmente lavorabile grazie all'innovativa unità di spinta verticale che con l'uso di presse permette la tranciatura dei profilati in alluminio. Il prodotto è composto da una base girevole con colonne portanti sulle quali scorre e viene guidato il gruppo di spinta. Gli appositi agganci con raccordi rapidi permettono di montare e smontare facilmente le presse necessarie per eseguire le lavorazioni di tranciatura precedenti l'assemblaggio. I profili lavorati e tagliati a 90° sono collegati fra loro attraverso viti inacciaio inox. I tappi in materiale termoplastico assicurano una tenuta ottimale all'acqua e all'aria del serramento. Oltre agli accessori per l'assemblaggio, l'azienda mette a disposizione dei clienti il necessario per la sigillatura dell'infisso alla muratura. Il nastro auto-espandente consente una sigillatura permeabile alla diffusione del vapore, tenuta ermetica e isolamento termo-acustico in un'unica fase lavorativa, che consiste nell'applicazione del nastro adesivo sul telaio. Fatto ciò il serramento può essere posizionato nella sua sede e ancorato con l'accessorio di fissaggio dotato di regolazione della messa a piombo senza sollecitazioni del taglio termico.

 Lavorazione dei profilati che facilitano l'azzemblaggio dell'infisso

  1. Utilizzare l'unità di spinta girevole pneumatica.
  2. Inserire la pressa negli appositi agganci dell'unità di spinta.
  3. Asportare l'alluminio attraverso il movimento verticale eseguito dalla presse.
  4. Assemblare i profili a 90° interponendo gli appositi tappi di collegamento.

Sigillatura dell'infisso che assicura il mantenimento delle prestazioni in opera

  1. Pulire il telaio e applicare il nastro dal lato autoadesivo sul profilo dello stesso.
  2. Tagliare il nastro lasciandolo sporgere di circa 2 cm oltre il profilo del serramento.
  3. Terminata l'applicazione del nastro, posizionare il serramento nella sua sede ed eseguire il fissaggio meccanico tramite l'apposito accessorio.

 

Pubblica i tuoi commenti