Maniglie di tendenza Manital per il Bluewaters Hotel di Dubai

Lo Sceicco di Dubai, Mohammad Bin Rashid Al Maktoum ha scelto la maniglia Saturn di Manital per fornire l’innovativo progetto del Bluewaters Hotel di Dubai.

Le linee stilistiche e il design più stravagante dagli accessori ai complementi di arredo continuano il loro processo e la loro ricerca. Alle forme più tradizionali si accostano sempre anche filoni e tendenze che approfondiscono gusti particolari e ricercati. È il caso di Manital, azienda italiana che da oltre 25 anni realizza maniglie di design, che di recente è stata scelta per fornire l’innovativo progetto del Bluewaters Hotel di Dubai, un prestigioso albergo che sorgerà sull’omonima isola, ultimo paradiso artificiale voluto dallo Sceicco di Dubai e Primo Ministro degli Emirati Arabi, Mohammad Bin Rashid Al Maktoum.

Saturn è la maniglia Manital che è stata scelta per azionare gran parte delle porte di questo lussuoso resort, ed è stata selezionata proprio per la sua forma ad anello che richiama la ruota panoramica presente nell'isola, destinata a essere la più grande al mondo e nuova icona dominante lo skyline di Dubai. La maniglia Saturn è stata disegnata da Mario Mazzer e Giovanni Crosera e si distingue per le sue importanti misure: la rosetta è larga 180 mm e alta 152 mm ed è composta di due dischi, uno esterno, cui è applicata la maniglia e uno interno disponibile in varie finiture e rivestimenti, anche personalizzabile con incisioni a laser. Antracite è la finitura che è stata scelta per le maniglie di tutto l'hotel con la versione pelle nera per il disco interno.

Questa fornitura si è, inoltre, completata con una serie di maniglie Morphos Light in finitura antracite, abbinate all'innovativa rosetta di soli 3 mm di spessore Ultra Slim Innovation, un modello che, con la sua linea geometrica semplice ed essenziale, arricchirà gli appartamenti del complesso Bluewaters.

INTERVISTA A LUIGI BIGOLONI, TITOLARE MANITAL

Quanto sono importanti i mercati esteri per Manital rispetto alla produzione complessiva dell’azienda?
Manital è una realtà che esporta l'85% delle maniglie prodotte, in 70 diversi Paesi. Questo autorevole progetto conferma la sua dinamicità e rilevanza all'estero e anche nel mercato del Medio Oriente. Una commessa di prestigio che si aggiunge a quelle degli scorsi anni per il Burj Khalifa o il Versace Palace di Dubai. L'azienda sta diventando punto di riferimento dei migliori studi di architettura internazionali da Londra a NewYork a Chicago.

Com'è avvenuta l'acquisizione della commessa? Grazie ai progettisti, ai rivenditori, agli installatori o all'azienda stessa?
L'acquisizione della commessa è avvenuta in collaborazione con il nostro importatore e distributore negli Emirati Arabi, progetti che acquisiamo grazie all'espansione della Manital nei mercati dei cinque continenti avvenuta intorno al 2004.

Per un hotel di prestigio di questo tipo è possibile sapere di che numeri parliamo? Quante maniglie dovete fornire?
Per il Bluewaters Hotel di Dubai ci hanno chiesto di fornire 350 maniglie del modello Saturn e 550 della tipologia Morphos Light. Quest'ultimo modello, a differenza di Saturn, è una maniglia dalla forma geometrica, semplice ed essenziale ed è l'evoluzione del modello Morphos, adatta principalmente ad arredamenti minimalisti e high tech.

Quali sono le caratteristiche vincenti di questa maniglia?
Saturn si distingue per la rosetta dalle misure importanti e per essere composta di due dischi, uno esterno cui viene applicata la maniglia e uno interno disponibile in varie finiture e rivestimenti. Il disco interno può essere facilmente sostituito e acquistato singolarmente, diventando così un elemento che può essere rinnovato nel tempo.

Data la particolarità della maniglia, come avviene la sua installazione su di una porta?
L'installazione della maniglia Saturn, nonostante il suo design non convenzionale, è semplice come per qualsiasi altro nostro modello e non occorrono quindi particolari accorgimenti.

Pubblica i tuoi commenti