Navello riqualifica una cascina piemontese

Per la Villa Ribota a Novello, in provincia di Cuneo, Navello ha fornito i serramenti modello Novecento ad alto potere isolante.

Navello

Un intervento di ristrutturazione che ha mantenuto l'impianto originario del fabbricato riqualificandolo dal punto di vista energetico, un programma di lavori che ha visto fra le tecnologie utilizzate, l'impiego di finestre ad alto potere isolante Navello. Realtà aziendale specializzata nella produzione di serramenti in legno, ha realizzato le finestre su misura per far rivivere una tipica cascina piemontese, immersa nello splendido territorio delle Langhe, a Novello.

Navello
Immersa tra i filari coltivati a Dolcetto e Barolo, Villa Ribota è stata trasformata in una moderna casa-vacanze grazie al progetto degli architetti di AlpineEco (Chamonix) e dall'azienda costruttrice Effettotetto di Mondovì.

Navello

La villa è completamente isolata grazie all'utilizzo di una miscela di tessuti e giornali riciclati e fibre di legno compressi. La casa dispone inoltre di una caldaia a biomassa e pannelli solari termici per il riscaldamento dell’acqua. La scelta dei serramenti, infine, è ricaduta sul modello Novecento di Navello pensato proprio per l'edilizia eco-sostenibile.

Continua a leggere l'articolo su: www.arketipomagazine.it

Pubblica i tuoi commenti