Oikos Venezia per una villa privata a Pescara

Le porte blindate Synua e Tecno di Oikos Venezia scelte per la realizzazione del lussuoso complesso residenziale sulle colline nei pressi di Pescara.

Oikos Venezia

Un lussuoso progetto residenziale sulle colline di Pescara. Un complesso imponente ma, allo stesso tempo, perfettamente integrato con il paesaggio su cui domina. La scelta dei materiali da parte della progettista Sonia Ferretto si è rivelata attenta e accurata: è stata studiata magistralmente la modularità dell'abitazione, in un gioco di linee e spazi che la rende solida per quanto leggera; un volume compatto, caratterizzato da vetri che specchiano prati e cieli divenendo un tutt'uno con la natura circostante. L'architetto ha selezionato i prodotti Oikos Venezia per l'ingresso principale che è stato impreziosito da Synua, la blindata a bilico per grandi dimensioni ormai nota per le sue elevatissime prestazioni e numerose possibilità di personalizzazione.

Oikos Venezia

La facciata principale, arretrata rispetto allo spazio perimetrale, è anticipata da un'ampia e lunga terrazza che funge da una vero e proprio porticato esteso al piano superiore. I pilastri, collocati asimmetricamente, creano un gioco di ombre e movimento che, insieme alle scelte d'arredo, ne scandiscono la ritmicità. Una importante terrazza caratterizza la facciata panoramica della casa. La struttura pare volersi sporgere per aprirsi verso l'esterno, tanto da accentuarne l’esposizione proprio all'altezza della piscina.

Continua a leggere l'articolo su: www.arketipomagazine.it

Leggi anche: Oikos Venezia per il progetto architettonico Panama

Pubblica i tuoi commenti