Proteggere con il vetro: le istruzioni per la pensilina Nuova Oxidal

Mettere a punto accessori sempre più sofisticati e a servizio di dettagli per l’architettura: Oxidal, con la sua esperienza, realizza pensiline di vetro e sistemi moderni e minimali per la loro sospensione

La tendenza delle nuove architetture contemporanee è sempre più quella di utilizzare e vestirsi di materiali spesso leggeri e trasparenti, grazie ai quali si ottengono forme avveniristiche, particolari e uniche. I materiali, insieme alla definizione del progetto, contraddistinguono fortemente il carattere di un edificio. La stessa importanza è rappresentata dai dettagli che vanno ad arricchire e a impreziosire con cura la definizione di molti elementi di un edificio.

Qualità e design da sempre contraddistinguono i prodotti Oxidal, un’azienda dinamica che negli anni è riuscita a diventare una realtà nel mondo degli accessori per vetro temperato e non solo. Attualmente la produzione di quest’azienda si differenzia in tre settori: Nuova Oxidal, con accessori per vetro temperato, Vetra & Tensyon System, con accessori per facciate strutturali a sospensione puntuale, e vetro architettonico e Mini, con accessori per pareti divisorie, allestimenti e arredamento d’interni.

Proprio riguardo alla prima linea degli accessori per vetro temperato, Nuova Oxidal ha di recente sviluppato un nuovo prodotto per la realizzazione di pensiline di vetro. È Mira, un sistema con profilo di sostegno a muro che permette di realizzare pensiline di vetro dall’aspetto contemporaneo e minimalista. Particolare attenzione è stata posta ad aspetti tecnici come il sistema di drenaggio e di raccolta delle acque integrato nella struttura. Inoltre, il sistema Mira è predisposto per l’inserimento di illuminazione a led sia sullo spessore del vetro sia nella parte inferiore per l’illuminazione del passaggio pedonale. Facile da installare, non richiede né tacche né forature sul vetro ed è disponibile in finitura alluminio, simil inox e, a richiesta, in altre finiture.

1. guarnizioni superiori

Inserire le guarnizioni superiori (contenute nel kit Art. AC60/61) sul profilo Mira

2. Fissaggio del profilo

Fissare il profilo Mira a parete utilizzando tutti i fori di fissaggio, utilizzare viti o tasselli adeguati alla tipologia di materiale e al carico. Se necessario inserire appositi distanziali tagliati a misura (art. AC 64)

3. guarnizioni inferiori

Inserire le guarnizioni inferiori (contenute nel kit AC60/61) sul profilo di supporto vetro

4. installazione profilo

Installare il profilo di supporto vetro sul profilo Mira

5. installazione del vetro

Installare il vetro: appoggiare la lastra sul profilo di supporto vetro, inclinarla e farla scorrere all’interno fino a contro la battuta posteriore; riportare la lastra in posizione orizzontale in modo che anche il profilo di supporto si posizioni orizzontalmente

6. Inserimento carter

Installare il carter di copertura superiore

7. ultimo passaggio

Istallare i tappi laterali

 

 

Pubblica i tuoi commenti