Portoni sezionali LPU40 di Hörmann: risparmio energetico e benessere

A Lavis, in provincia di Trento, è stata recentemente completata una residenza a schiera che si contraddistingue per le soluzioni utilizzate per ottimizzare e contenere al meglio i consumi energetici. In questo contesto sono stati utilizzati i portoni sezionali LPU40 Hörmann per la parte dei box.

HormannL'abitazione della famiglia Vulcan, è un esempio di progettazione integrata che si applica all'edilizia residenziale. Realizzata in 11mesi, la costruzione plurifamiliare rispetta perfettamente i rigorosi parametri dettati dal protocollo energetico Passivhaus, che prevedono, con l'impiego di impianti di ventilazione e produzione di acqua calda sanitaria, un consumo massimo di 15 kWh per mq all'anno. Il complesso è costituito da tre appartamenti totalmente indipendenti, appoggiati su fondamenta in calcestruzzo armato e realizzati con una struttura portante in legno certificata, composta da pannelli prefabbricati tipo X-Lam. Un edificio dagli elevati valori termoisolanti che modifica il carattere dell'architettura locale alla luce delle moderne esigenze estetiche e prestazionali.

Il comproprietario dell'edificio Ing. Leonardo Vulcan racconta: "Insieme ai miei fratelli abbiamo realizzato un complesso residenziale dove poter abitare con le nostre famiglie. Io mi sono occupato della progettazione strutturale e della direzione lavori, attività che svolgo quotidianamente anche all'interno della società di progettazione Armalam. La realizzazione del complesso è stata affidata a un impresa dello stesso gruppo (Armalab), specializzata, secondo criteri di qualità edilizia certificati italiani ed europei, nella costruzione di edifici sostenibili passivi (Nearly Zero Energy Building) e attivi (Zero Energy Building)".

La principale caratteristica di questa residenza è il corretto posizionamento rispetto al sole, in quanto, oltre la metà del fabbisogno termico proviene dall'irraggiamento solare che entra attraverso le grandi superfici vetrate rivolte a sud. Ovviamente, l'isolamento dell'involucro ha un ruolo molto importante sia per quanto riguarda i serramenti che per le superfici murarie. Per questo motivo l'impresa costruttrice ha selezionato prodotti dalle prestazioni certificate e di alto livello qualitativo, adottando soluzioni costruttive specifiche e affidandosi a fornitori e posatori di provata fiducia e competenza. Dal punto di vista termico, per esempio, la parte dei quattro box ubicati sul retro ed esposti a nord, gravava sulle prestazioni energetiche dell'intera costruzione, essendo spazi accessori dove non era necessario il riscaldamento. Durante la realizzazione è stato posato un cappotto più sottile, e sono stati selezionati, per le alte prestazioni e l'ottimo livello di coibentazione termica e di tenuta all'aria, i portoni sezionali LPU40 di Hörmann. Infatti, durante l'inverno la temperatura nei box non scende mai oltre i 15 °C, con il vantaggio di una migliore funzionalità e durata delle autovetture. Inoltre i portoni Hörmann, hanno un ingombro del sistema di scorrimento molto ridotto.

I quattro portoncini, rispetto ai modelli standard, sono dotati di Thermoframe, ciò comprende un profilo del telaio a taglio termico, dalla muratura e guarnizioni supplementari, che aumenta ulteriormente il grado di isolamento ed elimina la dispersione del calore attraverso il telaio in acciaio. I portoni sezionali LPU40 sono del tipo con greca L, equipaggiati con coppie di profili angolari verniciati e impreziositi dalla finitura Silkgrain dall'effetto seta, con colorazione esterna grigio pietra RAL 7030 e interna RAL 9002. Tutti i portoni hanno un'altezza di 2.250 mm. Due sono larghi 4.750 mm e dotati di applicazione Z (per portoni con molla a trazione); gli altri due sono larghi 2.500 mm e utilizzano l'applicazione N (per portoni con sistema di molle a torsione). Inoltre, sono forniti di serrature e maniglie e hanno la motorizzazione Supramatic P, attivata da trasmettitori a 4 tasti e ricevitori, più pulsante interno con funzionamento controllato da fotocellula.

Scheda tecnica
Progettista: Armalam - Ing. Leonardo Vulcan
Portoni: Hörmann
Portoni sezionali: LPU40
Concessionaria: For.X S.r.l.
Agenzia: Area Domo S.n.c. di Zamboni Roberto e De Angelis Roberto

www.hormann.it

Leggi anche:
Formazione e competenza Hörmann: dalla teoria alla pratica
Portone Hörmann LPU 40 per la Riviera degli Ulivi

Pubblica i tuoi commenti