Posa in opera certificata Finstral: garanzia e qualità

La posa certificata Finstral permette di definire i valori di isolamento termoacustico, migliorando le prestazioni del serramento.

Finstral, serie Top 72 con anta Classic-line KAB

Finstral, serie Top 72 con anta Classic-line KAB

Il valore di un serramento nel suo complesso è dato dall'insieme di diversi fattori, come materiali, tecnologie all'avanguardia, assemblaggio, design e – altrettanto importante – posa in opera. La posa in opera permette di definire i valori di isolamento termoacustico, e la qualità delle applicazioni contribuisce a renderli sempre migliori. Per questo motivo Finstral è da sempre attenta a tutti gli aspetti legati al montaggio dei serramenti, formando i propri dipendenti e i collaboratori dei rivenditori partner con numerosi corsi specifici proposti più volte l'anno, corsi di aggiornamento e corsi ad hoc organizzati in corrispondenza con l'uscita di nuovi prodotti. In quest'ottica la collaborazione con il prestigioso Istituto ift di Rosenheim per un progetto denominato "Posa certificata". Un'iniziativa che prevede – attraverso ripetute verifiche dei lavori dei rivenditori partner che vi aderiscono – la  certificazione del lavoro di montaggio, che deve essere "a regola d'arte" e rispettare i requisiti stabiliti dall'Istituto.

Finstral ha scelto di coinvolgere in questa iniziativa alcuni rivenditori "ipuntiarancio": un gruppo di aziende selezionate per la propria grande esperienza nel settore e per le capacità dimostrate nel gestire il mercato e la clientela. Il progetto è stato avviato con successo: già 6 di loro hanno visto quest'anno il proprio impegno premiato dalla certificazione relativa alla posa in opera. I tecnici Finstral affiancano attivamente i rivenditori, mettendo il proprio know-how al servizio delle varie fasi attuative del  programma – anche l'azienda altoatesina, per prima in Italia, ha ottenuto la certificazione della posa in opera – e continuano per i lavori successivi.

Finstral, porta-finestra scorrevole Easy-Slide

Finstral, porta-finestra scorrevole Easy-Slide

I vantaggi della posa in opera certificata
- I dettagli esecutivi dell'installazione vengono definiti e chiariti già in fase di trasmissione dell'ordine.
- I posatori sono preparati e aggiornati in merito ai materiali, alle loro modalità di utilizzo, alle tipologie di applicazione, alle caratteristiche dei materiali di posa.
- La posa in opera certificata garantisce un buon isolamento sia termico che acustico e un'elevata tenuta ermetica nell’area di attacco di finestre e porte.
- I posatori, adeguatamente formati e qualificati, dispongono del know-how necessario per operare con professionalità in cantiere.
- I posatori frequentano periodici corsi di formazione e aggiornamento in merito ai nuovi prodotti, alle tecniche e modalità di posa, ai nuovi materiali di montaggio.
- Solo quando installato a regola d'arte, un serramento conserva tutte le sue prestazioni tecnico-funzionali.

Fasi della posa in opera certificata
Le fasi del procedimento di certificazione nel dettaglio sono: i disegni delle applicazioni, scelte tra quelle che vengono eseguite più di frequente da ciascun rivenditore, vengono inviati a Finstral e all'istituto ift a Rosenheim per la valutazione e l'approvazione dei dettagli tecnici esecutivi di posa; si definiscono i protocolli di cantiere e la lista dei responsabili montaggio e dei posatori; la fase successiva riguarda la formazione dei montatori, che devono frequentare corsi specifici per apprendere le direttive e le regole di posa dell'Istituto ift. I corsi si ripetono a cadenza triennale; se un rivenditore vuole modificare l'elenco dei propri collaboratori partecipanti deve darne comunicazione, a garanzia della continuità del processo formativo; un tecnico dell'Istituto ift e il responsabile del reparto qualità Finstral effettuano un primo audit in cantiere per verificare la documentazione tecnica e il rispetto delle direttive di montaggio – e per valutare la qualità del lavoro svolto. Se tutti i parametri richiesti sono stati rispettati, l'Istituto ift può rilasciare la certificazione per la posa, valida 5 anni – e relativa ai soli prodotti Finstral.

Finstral, FIN-Project Twin-line Classic

Finstral, FIN-Project Twin-line Classic

Il rivenditore è ora un'impresa di montaggio certificata per prodotti Finstral; le verifiche ispettive proseguiranno poi annualmente, a garanzia di elevati standard qualitativi. Almeno una volta l'anno Finstral effettuerà un audit, durante il quale verranno controllati il rispetto delle procedure, la relativa documentazione e in particolare – per più cantieri – la qualità del montaggio, che deve essere stato eseguito in osservanza delle tipologie di applicazione certificate. Almeno una volta ogni 3 anni anche i tecnici dell'Istituto ift effettueranno un audit presso il rivenditore, che seguirà la stessa rigida procedura delle verifiche seguite da Finstral. Attraverso questa collaborazione con l'Istituto ift di Rosenheim Finstral vuole poter garantire ai propri clienti la qualità dell'intero processo che ruota attorno al serramento, dalla progettazione alla produzione al montaggio. Grande l'impegno di tecnici e posatori per rispettare tutti gli standard richiesti.

La certificazione della posa si traduce in un'offerta ancora migliore sul mercato: i termini "garanzia" e "qualità" hanno un riscontro concreto, misurabile, definito da precisi parametri stabiliti da un prestigioso ente certificatore indipendente.

www.finstral.it

Pubblica i tuoi commenti