QFort progetta serramenti in PVC resistenti e di qualità

Intervista a Stefan Cherciu Presidente di Qfort: serramenti in PVC, progettati per resistere grazie a tecnologie e macchinari all’avanguardia.

Qfort

Il PVC è una materia termoplastica prodotta realizzata con materie prime naturali derivate dal petrolio e dal sale, ed è una delle materie plastiche più adattabili, isolanti, non infiammabile e dotata di resistenza molto elevata. È però indispensabile che il PVC impiegato sia riciclabile al 100% e privo di piombo. Al suo posto devono essere utilizzati gli stabilizzanti calcio/zinco ad alta eco-compatibilità che lo rendono riciclabile in fase di smaltimento. Deve essere inoltre marcato CE e certificato UNI EN ISO 14.001. QFORT, realtà rumena con sede a Pielești a 200 km a ovest di Bucarest, è un esempio di come un serramento in PVC possa essere di alta qualità. L'azienda ha conquistato in pochi anni il mercato europeo, primo fra tutti quello italiano, investendo sulla ricerca e sui propri macchinari, offrendo serramenti in PVC di alto livello qualitativo con prezzi competitivi. Oltre ai serramenti, oggi propone una gamma sempre più articolata di componenti del "foro finestra", dalle zanzariere, al portoncino d'ingresso, fino alla tenda integrata nell'infisso, per dare un servizio completo, efficiente e conveniente. La forza di questa realtà aziendale sta nella qualità dell'offerta conquistata a ritmo di grandi investimenti su macchinari, ricerca interna di prodotti sempre nuovi, diversificazione della gamma ad alto valore tecnologico, partnership con fornitori molto qualificati e attenzione a standard di efficienza sempre più elevati.

Nuova finestra 7Stars di QFort

Nuova finestra 7Stars di QFort

Per la nuova finestra 7Stars, determinante è stata la collaborazione con Aluplast che ha fornito i profili. Composti da sette camere in PVC con larghezza ridotta del telaio di 85 mm, i profili permettono l'inserimento di serie di cerniere a scomparsa, vetrocamera termoisolante composta da tre lastre e tre guarnizioni per una tenuta molto elevata agli agenti esterni come vento, pioggia e polvere. Tutti i serramenti realizzati con profili 7Stars saranno disponibili in sette colori standard con la possibilità, a richiesta, di espandere la gamma fino a 50 colori sia tinto legno sia RAL. Saint-Gobain ha fornito, per il modello 7Stars, la lastra esterna con vetro dotata del sistema Planistar Sun. Sono vetri basso emissivi ad alte prestazioni composti di una lastra di vetro float con deposito di metalli nobili applicati mediante polverizzazione catodica in campo magnetico sotto vuoto spinto. Il deposito metallico low-E offre un isolamento termico rinforzato, riflettendo i raggi infrarossi lunghi all'interno dell'edificio e riducendo così in misura considerevole le perdite termiche.

Sistema Planistar Sun

Sistema Planistar Sun

Abbiamo rivolto alcune domande a Stefan Cherciu Presidente di QFort.

Quando e cosa vi ha spinto a investire sul mercato italiano?
Ci siamo affacciati sul mercato italiano tra il 2010 e il 2011, quando ormai avevamo saturato il mercato del nostro Paese per questa categoria di prodotti. Sentivamo quindi la necessità e avevamo le energie per crescere e investire altrove, forti e consapevoli di possedere prodotti di alto livello qualitativo a costi competitivi.
Com’è organizzata e distribuita territorialmente la vostra realtà?
Il polo produttivo che occupa circa 24.000 m2 di stabilimento e ospita circa 1.400 dipendenti ha sede a Pielești a 200 km a ovest di Bucarest ed è qui che ha inizio tutto il processo di studio e ingegnerizzazione di ogni prodotto, fino alla produzione. Nei vari Paesi Europei come Italia, Francia, Austria, Germania, Svizzera, Belgio, Olanda abbiamo organizzato una rete di distributori coordinati da agenti di zona che rivendono il nostro prodotto offrendo anche la loro competenza come installatori.
Osservando l'Europa, in quale di questi Paesi ottenete maggior successo riguardo ai vostri prodotti?
A livello europeo siamo tra i primi venti maggiori produttori di serramenti in PVC e solo in Italia siamo attualmente il secondo gruppo e speriamo proprio entro il 2017 di diventare il primo produttore. Con soddisfazione possiamo ufficialmente affermare che, in Italia, solo nei primi due mesi di quest'anno abbiamo avuto un incremento del 32% rispetto all'anno precedente. La nostra intenzione è quella di ottenere questi risultati anche in altri Paesi come la Francia e la Germania espandendoci in altri Paesi Europei.

Qfort

Parlando dei prodotti di maggior successo, quali sono le loro caratteristiche che li rendono innovativi?
Oltre alla qualità e alla ricerca dell'ingegnerizzazione dei nostri prodotti, quello su cui investiamo e che crediamo essere il punto di forza della nostra azienda sono le collaborazioni instaurate con i nostri partner di fiducia dai quali acquistiamo componenti ad alte prestazioni, che uniti fra loro, determinano un prodotto di alto livello. Loro non sono "fornitori" ma veri e propri nostri "partner" con i quali crescere e sviluppare sempre nuovi prodotti performanti. La velocità con la quale evadiamo gli ordini, inoltre, è un altro punto a nostro favore. Solitamente si parla di tre settimane di calendario, che aumentano a quattro per le personalizzazioni e le richieste fuori catalogo.
Un prodotto performante, se non montato con le giuste accortezze, perde tutte le sue caratteristiche di qualità. Che cosa fate quindi per agevolare il serramentista in ambito d'installazione dei prodotti?
I nostri rivenditori in genere si avvalgono di validi serramentisti esperti del settore. In ogni caso, con una scadenza regolare organizziamo degli incontri e dei corsi di formazione direttamente presso la nostra azienda in Romania, momento durante il quale vengono mostrate da vicino tutte le novità di prodotto con dimostrazioni pratiche di utilizzo di nuovi sistemi d'installazione.
Quali sono le vostre prossime prospettive di ulteriore sviluppo, sia territoriale, sia di prodotto?
I nostri prodotti sono una continua evoluzione, sempre orientati a soddisfare le rigide norme d'isolamento termico e acustico insieme a soluzioni gradevoli ricercate nei dettagli. Il trattamento Colorplus, per esempio, nel modello 7Stars permette di realizzare il profilo interno con lo stesso colore del telaio per avere una continuità cromatica, elemento che solitamente viene realizzato bianco. La durata dei comandi magnetici utilizzati è pressoché eterna: smagnetizzazione pari al 2% ogni 100 anni. Oggi abbiamo, nel nostro polo logistico, il reparto interno di pellicolatura, che ci permette di realizzare trattamenti e colorazioni che fino a qualche anno fa facevamo fare esternamente e questo ci consente di abbassare ulteriormente i costi.

Pubblica i tuoi commenti