Serramenti in PVC: sostenibilità ambientale e posa qualificata

PVC Forum ha realizzato, con l’apporto di un ente terzo indipendente, una LCA comparativa valutando tutte le fasi del ciclo di vita di un serramento in PVC.

PVC ForumDa anni il Gruppo SIPVC di PVC Forum Italia lavora per garantire una corretta informazione agli utilizzatori finali e ai progettisti, soprattutto per quanto riguarda l'aspetto ambientale del serramento in PVC, spesso oggetto di pregiudizi alimentati da dichiarazioni inesatte e parziali. Per valutare il reale impatto ambientale di un serramento, l'analisi del ciclo di vita (LCA) deve considerare tutte le fasi di vita del prodotto. Limitarsi a un intervallo parziale del ciclo di vita, per esempio prendendo in considerazione solamente la produzione, crea confusione e genera risultati finali ben poco attendibili. Motivo per cui PVC Forum ha realizzato, con l'apporto di un ente terzo indipendente, una LCA comparativa valutando tutte le fasi del ciclo di vita di un serramento in PVC confrontate con quelle di altri materiali alternativi: produzione, utilizzo e manutenzione, fine vita, senza tralasciare la posa in opera. Per la valutazione è stata fissata una vita utile di 30 anni, valore inferiore al reale tempo di vita di un serramento in PVC, che ha una durata prestazionale più lunga senza la necessità di particolari opere di manutenzione al di là  della semplice pulizia. I risultati finali hanno evidenziato per il serramento in PVC valori di GER (fabbisogno energetico complessivo) e di GWP (effetto serra potenziale a 100 anni) assolutamente competitivi e anche inferiori rispetto agli altri materiali considerati (legno e alluminio).

PVC ForumUno dei principali fattori che contribuisce al basso impatto ambientale del PVC è sicuramente la sua comprovata riciclabilità. L'ultimo bilancio di VinylPlus, programma di sviluppo sostenibile volontario dell'industria europea del PVC a cui partecipa anche il PVC Forum, ha registrato un record di 481.018 tonnellate di PVC riciclate in Europa nel 2014, di cui 203.962 tonnellate provengono da profili finestre in PVC e prodotti correlati. Con una quota intorno al 42%, rappresentano quindi il settore che maggiormente contribuisce al riciclo complessivo. Un'altra attività fondamentale è qualificare la posa in opera del serramento, ultimo ma non meno importante anello della catena produttiva. A tale scopo, dal 2008 il Gruppo SIPVC ha costituto una specifica scuola rivolta ai soli associati con l'intento di fornire, attraverso corsi teorici e pratici, un prezioso aggiornamento sulle pratiche di installazione di serramenti, avvolgibili e porte in PVC. Previo superamento di un test che conclude ogni corso, il posatore riceve dal PVC Forum un apposito certificato di qualifica per la posa a regola d'arte della durata di 3 anni.

A oggi sono oltre 200 i posatori qualificati reperibili dal sito www.sipvc.org.

Pubblica i tuoi commenti