La storia di Sistemi RasoParete

Sistemi RasoParete, soluzioni a scomparsa per ogni necessità, uno strumento per personalizzare qualsiasi progetto con un risultato funzionale ed estetico.

Quali scelte sono state fatte sul piano dell'organizzazione produttiva?
Verso la fine degli anni 90 abbiamo compreso l'enorme importanza di trasformare i macchinari a controllo numerico, nati per una produzione in grandi quantità, in macchine sofisticate e personalizzate, capaci di accogliere più tipologie di gruppi meccanici e utensili. Questo ha portato l'azienda a sostenere grandi investimenti, ma al contempo le ha aperto nuovi orizzonti, rendendo possibile la realizzazione di lavorazioni infinite. Siamo stati, così, in grado non solo di cambiare con semplicità le dimensioni o la tipologia del pezzo da lavorare, ma di farlo sempre con la massima precisione, per veri progetti taylor made. Ovviamente abbiamo dovuto investire anche nella programmazione di software in grado di posizionare in automatico le lavorazioni, in base a un concetto parametrico delle stesse.
Quali sono le strategie commerciali dell'azienda nel contesto del mercato attuale?
Fortunatamente la nostra è un'azienda dall'identità trasversale, in grado di offrire grandi risultati in diversi settori, ovvero tutti quelli che si occupano di spazio, di come ripartirlo e come sfruttarlo al meglio. Ne consegue che dobbiamo fare tanta comunicazione, a differenti realtà e target, così come tanti esperimenti, per trovare soluzioni che si adattino alle necessità di chiunque, indipendentemente dall'imprinting stilistico o professionale. Per distinguerci dalle altre aziende abbiamo sempre "inventato", e non "tratto ispirazione", dando vita a elementi brevettati unici nel loro genere: dal sistema Faint per chiudere raso muro gli impianti, a IOne, il profilo per incassare filo muro qualunque tipo di placca per interruttori. "Unicità", insomma, non solo come tratto distintivo, ma come vera e propria carta vincente.

Sistemi RasoParete

Come è organizzata la distribuzione di prodotti?
Collaboriamo, su tutto il territorio nazionale e in alcuni Paesi esteri, con una rete di agenzie professionali che, a loro volta, interagiscono direttamente non solo con i progettisti, ma anche con i distributori e rivenditori.
Che tipo di strategie di immagine e comunicazione avete adottato?
Come dicevo in precedenza, la nostra è una realtà trasversale, che può rivolgersi al proprietario di uno showroom, così come al grande architetto o alla signora che vuole dare un nuovo ordine allo spazio domestico. Ne consegue che la comunicazione di Sistemi RasoParete debba avvenire in più modi e più direzioni, verso più target. A tutto questo, si somma anche il fatto che la nostra non è una realtà convenzionale e di immediata comprensione: per capire tutti i servizi che noi offriamo, la nostra potenzialità, ci si deve immergere completamente, dare uno sguardo più approfondito, leggere qualche riga in più, insomma…oppure toccare con mano, ed è per questo che, assieme alle azioni più convenzionali di comunicazione e marketing, organizziamo anche incontri presso i nostri rivenditori di fiducia.

Sistemi RasoParete

Quali sono i servizi post-vendita che siete in grado di fornire?
La nostra azienda e i nostri prodotti sono certificati, in grado di garantire la massima efficacia dei sistemi offerti. Una particolarità, è che sia in azienda sia presso i nostri rivenditori vengano archiviate e conservate nel lungo termine tutte le singole commesse: questo ci permette di poter rintracciare con semplicità tutte le caratteristiche di tutti i singoli sistemi realizzati, con la possibilità di riprodurli e riproporli con precisione al millimetro e in tempi molto brevi.
Progetti per il futuro?
Il mercato chiede sempre più flessibilità e funzionalità, per spazi che siano liberi di essere vissuti nel totale comfort. Sistemi RasoParete ci sta accompagnando in questo grande cambiamento e in questa importante evoluzione che ci aspettiamo offrirà molte più possibilità in Italia, ma soprattutto all'estero, su mercati dove attualmente non siamo presenti, ma che chiedono a gran voce soluzioni come le nostre.

 

 

Pubblica i tuoi commenti