XYLEXPO è ormai alle porte!

Si avvicina la venticinquesima edizione di Xylexpo 2016, la biennale internazionale delle tecnologie per il legno e i componenti per l’industria del mobile.

XyleXpoXylexpo 2016, dal 24 al 28 maggio prossimo celebrerà la sua venticinquesima edizione, presso il quartiere di FieraMilano-Rho e a oggi, i dati confermano una superficie espositiva di circa 30mila mq, di cui 23mila occupati da 311 aziende italiane, 7mila dai 122 espositori stranieri che hanno scelto di prendere parte all'evento. In particolare, quest'edizione punta i riflettori su aziende come: Biesse, Cefla, Homag Group, Ima-Schelling, Scm Group e vede i padiglioni 1 e 3, completamente dedicati alla finitura e alla seconda lavorazione del pannello, un risultato mai ottenuto in passato. L'organizzazionei di Xylexpo procede a pieno ritmo, infatti, oggi è possibile consultare la pianta interattiva dei padiglioni, uno strumento molto utile per operatori e visitatori che potranno così organizzare al meglio la propria visita in fiera. Questa iniziativa si aggiunge alle consuete app per Apple e Android che saranno on line nei prossimi giorni. Oltre alla possibilità di pre-accreditarsi all'evento, ottimizzando l'ingresso al quartiere fieristico, è disponibile anche la piattaforma match making, che consente ai visitatori di creare la propria agenda di appuntamenti, richiedendo fin d'ora un incontro con gli espositori e, al tempo stesso, gli espositori possono proporsi per un appuntamento con i visitatori interessati a una particolare tecnologia o applicazione.

Lorenzo Primultini, presidente della rassegna e di Acimall, l'associazione che rappresenta i costruttori italiani ha commentato: "Sarà una fiera concentrata soprattutto sull'innovazione e gli espositori che ne faranno parte sanno molto bene cosa aspettarsi dalle giornate milanesi e cosa l'esigente pubblico della nostra fiera si attende da loro. Xylexpo è sempre più una fiera concreta, che rispecchia un mercato attento a tutto ciò che può permettere di incrementare la propria competitività. Lo sanno bene tutti i più grandi gruppi che, insieme alle piccole e medie imprese che sono la ricchezza di questo comparto industriale, quest'anno saranno presenti al gran completo".

XyleXpo

Il direttore di Acimall Dario Corbetta commenta: "Se guardiamo al dato degli espositori e al fatto che, a oggi, registriamo un aumento del 30% di quanti si pre-accreditano on line per visitare la fiera crediamo di poter dire che ci attende un buon maggio. Il mercato italiano mostra indubbiamente segnali più incoraggianti, l'offerta è quantomai completa, gli utilizzatori delle tecnologie del legno sentono che c’è aria nuova e pensano più concretamente a completare o a rinnovare il proprio parco macchine. Tutto questo genera un circolo virtuoso che Xylexpo 2016 non mancherà di raccontare".

Per maggiori informazioni consulta il sito www.xylexpo.com

Pubblica i tuoi commenti