Zenturo® Super di Betafence per la casa riflessa sull’acqua

Una nuova villa ubicata in provincia di Udine vede protagonista l’installazione dell’innovativa recinzione Zenturo® Super di Betafence.

BetafenceUna nuova abitazione in provincia di Udine colpisce per la bellezza architettonica scomposta e i continui giochi di luce e acqua che riempiono lo spazio esterno proseguendo anche all'interno senza soluzione di continuità. Appena si varca l'ingresso prendono vita riflessi cangianti che provengono dall'acqua su cui la casa sembra poggiare. L'esterno è molto originale e ad attrarre immediatamente l'attenzione sono gli specchi d'acqua presenti sull'intero angolo della casa dove è posizionato il salottino esterno, costituito da una "zattera" in doghe di legno che sembra galleggiare, sormontata da una vela bianca. I ciotoli che poggiano sul fondo delle vasche creano, assieme a quelli presenti nella parete decorativa che delimita la proprietà, un gioco estetico di cromie e richiami di colore.

BetafenceL'arch. Antonio Guarneri che ha seguito il progetto, ha scelto di installare Zenturo® Super di Betafence, una recinzione innovativa, personalizzabile e resistente che regala un tocco di originalità e stile al giardino, oltre ad avere una funzione estetica e di protezione di tutto il perimetro della casa con il vantaggio di tutelare la privacy dei proprietari. Zenturo® Super, (evoluzione del pannello Zenturo), è costituito da due pannelli con fili d'acciaio a sezione circolare, saldati e rivestiti in poliestere che permette un'ottima durata nel tempo. Questa recinzione è formata da due maglie differenti di dimensioni 100x50 mm e 50x50 mm, da doppi fili orizzontali alternati, di diametro 5 m e di un filo verticale con diametro pari a 4,15 mm. Disponibile nel colore antracite con altezze di 125-155-179-200 cm e una lunghezza pari a 200 cm, Zenturo® Super può essere riempito con svariati materiali di alto pregio, originali o di riuso, ottenendo risultati interessanti e performanti. In questo caso sono stati utilizzati ciottoli di fiume di origine locale con colori iridescenti e grigio-verde. Questo tipo di recinzione consente, oltre alla protezione da sguardi indiscreti, una ventilazione naturale rispetto alle pareti in muratura che non lo permettono e, in caso di forte vento, assicura un'ottima resistenza e tenuta, grazie alla posa in opera con Palo Zenturo® (h 2.022 mm con un profilo di 40x120x2 mm), facile e veloce da installare. Zenturo TOP® è stato utilizzato per chiudere la cima della parete. Rispetto ad alternative costruttive tradizionali, questa recinzione installata su un'altezza di 2 m, ha consentito un contenimento dei costi di realizzazione.

Lo spazio esterno della villa è stato concepito come una vera e propria stanza all'aperto che si lega perfettamente, grazie alle ampie vetrate, al quello interno. La cifra stilistica dell'architetto si rivela nella progettazione degli interni, rappresentata dall'ariosità, dalla pianta libera e dalla luce naturale e lo stile moderno e minimal, a tratti High Tech, rispecchia l'armonia delle linee squadrate e semplici dell'esterno.

Colori naturali, dove prevalgono toni neutri e chiari, l'uso di materiali come il cemento a vista dei soffitti gettato su pannelli da cantiere, il ferro di laminazione con riflessi blu, l'acciaio lasciato al naturale, il rovere sbiancato ma che in realtà è laminato, connotano uno spazio di grande essenzialità, studiato con particolare attenzione agli aspetti funzionali del vivere. Per regalare più illuminazione e grandezza agli ambienti, un elemento molto bello e originale è la corte interna, concepita come pozzo di luce. L'elemento guida nella progettazione di Guarneri, infatti, è la luce naturale che caratterizza e rende unico ogni singolo ambiente interno, come il sole del mattino per camere e cucina e quello del tramonto per il soggiorno.

Il committente ha chiesto di rispettare, in fase di progettazione, una gerarchia delle differenti sfere private di tutti i residenti (proprietari, figli od ospiti). Infatti, chiunque può usufruire di un proprio spazio privato, separato e diversificato, e al contempo, anche di ambienti d'incontro e di convivialità come la zona giorno, l'ampia terrazza coperta, la corte interna oppure la zona outdoor lambita dall'acqua e coperta da una tensostruttura a vela. La villa si suddivide su cinque piani: al piano terra è presente la cucina con annessa zona pranzo e alcuni locali accessori; al piano rialzato, costituido da un ampio volume a doppia altezza è ubicato il soggiorno e la camera padronale; al primo piano ci sono le camere dei figli separate da quella degli ospiti tramite un ballatoio in legno e ferro; al piano seminterrato appaiono il biliardo e una piccola piscina con idromassaggio collegata con l'esterno e infine, al piano interrato troviamo la cantina e la centrale termica.

www.betafence.it

Pubblica i tuoi commenti