Infissi: più luce e un nuovo stile per una villetta di Varsavia

Infissi

Nel cuore polacco, una villetta trasformata in una moderna urban house grazie a finestre Oknoplast

In un quartiere chic di Varsavia, capitale polacca, l’architetto Przemek Lisiecki, makeover di molti progetti nell’est Europa, ha di recente concluso la ristrutturazione di un’abitazione adattandola alle moderne esigenze di una giovane famiglia di quattro persone. L’intento era di aggiornare la composizione degli spazi, rivoluzionare il design degli interni e aumentare l’apporto di luce naturale negli ambienti. Un lavoro dettagliato di stile che è stato il frutto della collaborazione fra l’architetto Lisiecki e la decoratrice Ela Kuzniacka che, insieme, hanno studiato e riadattato gli ambienti, coniugando gli arredi moderni con gli elementi architettonici dal sapore metropolitano.

Infissi

Della vecchia villetta sono rimaste solo le pareti portanti che riportano la forma cubica simbolo dell’edilizia unifamiliare polacca degli anni 60 e 70, mentre all’interno l’abitazione si divide in tre diversi piani. La zona giorno al pianterreno è diventata un open space composto di una cucina, un ampio salone e una zona pranzo con splendida vista sul giardino. Nel piano seminterrato, accessibile tramite una scala di acciaio dal design industriale, al posto del vecchio garage e della cantina sono stati ricavati la lavanderia, il guardaroba, il bagno di servizio, uno studio e la sala tv con accesso diretto sul patio attraverso una grande portafinestra scorrevole.

 

Alla zona notte, tutta al piano superiore, si accede mediante stravaganti scalini di cemento ricoperti da una resina giallo limone. Per le finestre, sono state adottate medie e grandi aperture a marchio Oknoplast. La nota cromatica black&white, presente in tutta la casa, è stata valorizzata con la scelta di serramenti in due diversi colori: grigio e bianco. Le finestre Squareline sono rivelate un’ottima soluzione per garantire un adeguato comfort termico e ottimizzare l’apporto di luce naturale. Questa serramenti, grazie al profilo più snello e a una maggiore superficie vetrata realizzata con vetri extra-light, permette di aumentare la luminosità degli ambienti.

Inoltre, i profili performanti in classe A e le vetrocamere basso emissive garantiscono eccellenti prestazioni d’isolamento termico (fino a Uw=0.8 W/mqK) e acustico (fino a 45 dB), contribuendo a limitare i consumi energetici della casa. Per le grandi aperture, invece, sono stati scelti i sistemi scorrevoli HST di Oknoplast, studiati per esprimere al meglio le qualità di un infisso di pvc in classe A e realizzati con le migliori soluzioni tecniche con comfort termico fino a Uw 0.8 W/m2k con triplo vetro.

Intervista a Giuseppe Bencivenga, figura di riferimento per il mercato italiano di Oknoplast

Come Oknoplast è diventata fornitore di questo progetto, tramite gara di appalto, l’architetto, il rivenditore o il committente?

Oknoplast ha sviluppato questo progetto attraverso il committente: marito architetto e moglie arredatrice d’interni.

Quali sono le principali caratteristiche di Squareline che hanno convinto la committenza?

I committenti ricercavano finestre dal design minimale adatte a una casa urban style. La sua forma squadrata è particolarmente adatta agli interni moderni e dinamici. La struttura del serramento, anch’essa perfettamente squadrata grazie ai fermavetri a 90° che si fondono con il profilo dell’anta, crea un’elegante cornice per il panorama esterno. Un altro obiettivo dei proprietari era di aumentare l’apporto luminoso negli ambienti. Le grandissime vetrate scorrevoli HST che si affacciano sul giardino rendono l’interno molto luminoso e permettono di vivere comodamente anche gli spazi esterni.

I progettisti, nella completezza di questo progetto, hanno seguito una linea stilistica uniforme nello scegliere le finestre e le grandi aperture?

La nota cromatica black&white, presente in tutta la casa, è stata valorizzata anche con la scelta di finestre in due colori differenti: grigio e bianco. Il grigio delle scorrevoli anima da protagonista la zona pranzo, che altrimenti sembrerebbe asettica. Invece, le finestre bianche del salotto e della cucina s’integrano con discrezione all’arredamento.

Chi ha installato gli infissi Squareline in questo cantiere?

I serramenti sono stati installati da uno dei nostri rivenditori Premium partner di Varsavia.

Di che tipo di manutenzione necessita, nel tempo, un infisso di pvc?

A differenza dei serramenti di legno, quasi nulla. I serramenti di pvc, grazie alla loro eccezionale resistenza agli agenti atmosferici, richiedono poca manutenzione, tuttavia si consiglia di eseguire un piccolo controllo una volta l’anno. In particolare, conviene ispezionare la ferramenta e le guarnizioni. Basta controllare che le parti metalliche della finestra non si siano allentate o usurate. Prima dell’inverno conviene lubrificare la ferramenta e applicare un prodotto adatto per conservare le guarnizioni. Nell’offerta Oknoplast sono disponibili tutti i prodotti necessari per una corretta manutenzione delle finestre.

 

 

 

Pubblica i tuoi commenti