Maniglia Seven: da Marco Piva un oggetto dalle forme sinuose ma decise

Maniglia Seven

Progettata per Mandelli 1953, Seven, la nuova maniglia che richiama la forma del numero sette simbolo mistico per eccellenza

Semplicità formale ma grande ricerca tecnica le caratteristiche della maniglia Seven disegnata da Marco Piva per Mandelli 1953. Il risultato di un attento studio delle forme e dell’ergonomia applicato a un oggetto di uso quotidiano.

Maniglia Seven

Marco Piva portrait by Filippo Avandero

Caratterizzata da un segno grafico deciso ma sinuoso che richiama la forma del numero sette, simbolo mistico per eccellenza al quale è associato anche il significato di conoscenza, di scoperta e di ricerca, principi valutati anche per la realizzazione del progetto.

L’impugnatura presenta un contrasto di linee tra l’esterno, fortemente geometriche ed essenziali, e l’interno, lievemente arrotondate, per una presa ergonomica. La base è caratterizzata da una bombatura che dona un aspetto fluido e lineare.

In grado di donare stile e carattere alle porte e all’ambiente in cui è inserita, la nuova maniglia pratica e funzionale si distingue per la sobria eleganza e la pulizia delle forme.

La maniglia Seven di Mandelli 1953 è stata presentata il 12 aprile 2018 presso il nuovo Flagship Store Erco a Varese, ospite dell’evento Marco Piva che ha presentato gli studi plastici del nuovo progetto esposti all’interno dello showroom.

Pubblica i tuoi commenti