Via i perni superflui dagli scorrevoli con Maico

Nessuna sporgenza sul telaio dell’alzante scorrevole: una soluzione più pratica e più bella, grazie alla nuova ferramenta Maico che sostituisce i punzoni fissi con ganci retraibili.

MaicoIl trend contemporaneo privilegia le superfici lisce e le linee minimali. Anche Maico ha rivisitato alcune caratteristiche della sua ferramenta per eliminare i perni che sporgono dal telaio degli alzanti scorrevoli. Finalmente si può fare a meno di questi antiestetici punti di chiusura grazie alla nuova ferramenta che sostituisce i punzoni fissi con ganci retraibili. Così sul telaio rimane sono uno scontro a incasso.

Ecco 3 buoni motivi per cui liscio è meglio.
1) Non si resta impigliati
Chi ha uno scorrevole in casa lo sa: se l'anta non viene spalancata del tutto, quando si entra o si esce c'è il rischio di restare impigliati. Bisogna fare un po’ di attenzione per schivare queste sporgenze di 5 cm. Con il nuovo gancio Maico sull’anta, invece, sul telaio resta solo lo scontro.
2) L’impatto visivo migliora
Sono soprattutto gli amanti dell’estetica a scegliere gli scorrevoli perché aprono alla luce e al panorama. E saranno sempre gli amanti dell’estetica ad apprezzare l’assenza di elementi che disturbano la vista quando l’anta è aperta. Meglio allora due ganci nascosti che escono solo al momento della chiusura, da scegliere nella tonalità che meglio si adatta all’alzante (bronzo, argento o marrone).
3) Lo scorrevole è stabile come un portoncino
Questa nuova serratura con gancio nasce dall’esperienza delle serrature per porte d’ingresso, da cui eredita solidità e robustezza. Anche la sicurezza antiscasso ne beneficia, soprattutto se ai due ganci se ne aggiunge un terzo: così l’alzante può proteggere quanto una porta.
Chi vuole passare dalla serratura a perni a quella con gancio non deve nemmeno preoccuparsi delle certificazioni poiché, essendo una soluzione migliorativa, non necessita di nuovi test aria, acqua, vento. A questi ha già pensato Maico.

www.maico.com

Pubblica i tuoi commenti