Nuova generazione di pergole BT Group

R600 Pergoklima e R230 Pergomaster per vivere outdoor in tutte le stagioni

R600 Pergoklima

R600 Pergoklima

R600 Pergoklima e R230 Pergomaster di BT Group sono state protagoniste al Made expo 2015, catalizzando l'attenzione dei professionisti del settore e di progettisti e architetti che ben hanno saputo apprezzarne le valide caratteristiche tecniche e le innovazioni estetiche.
Si tratta di pergolati di nuova generazione in linea con le recenti evoluzioni in termini di sostenibilità ambientale, comfort e design. Linnovativa pergola bioclimatica R600 Pergoklima, si distingue per lo stile ricercato capace di garantire la massima fruibilità degli spazi outdoor in tutte le stagioni. La soluzione si caratterizza per i particolari accorgimenti tecnici che si fondono con le linee pulite ed essenziali: una raffinata illuminazione impreziosisce la struttura e dà vita a un ambiente luminoso, riservato, suggestivo nonché attento al risparmio energetico. Caratterizzata da una struttura in alluminio, R600 Pergoklima è dotata di gronda perimetrale da 20x20 cm con raccolta dell'acqua integrata nei montanti. Le lamelle in alluminio da 22x4 cm sono orientabili da 0° a 140°, complete di guarnizioni e gronde di scarico acqua laterali. La pergola assicura un'ottima protezione dal sole, più o meno generosa in funzione dell'orientamento delle lamelle, così come riparo dalle intemperie. Come tutta la gamma di prodotti BT Group, anche R600 Pergoklima viene realizzata su misura sulla base delle esigenze progettuali; le dimensioni massime realizzabili in modulo unico sono di larghezza 4,20 x spessore 6,00 m, con solo quattro montanti perimetrali da 20x20 cm.

R230 Pergomaster

R230 Pergomaster

R230 Pergomaster racchiude un design inedito e un alto livello di tecnologia. Grazie all'esclusivo sistema "a teli separati" il montaggio e la manutenzione delle singole strisce di tessuto (personalizzabili con diverse tonalità di colore dal forte effetto scenografico) risultano facilitati, in
quanto esse vengono gestite come elementi indipendenti e sfilabili. I moduli della struttura multifunzionale arrivano a coprire una superficie fino a 12 m di profondità e sono quindi adatti a diventare l'estrema appendice di abitazioni o luoghi pubblici, ampliando la metratura degli spazi godibili anche nelle stagioni intermedie. La pergola si presenta dunque come un elemento d'arredo degli spazi aperti, che prolunga il periodo di utilizzo delle diverse location e si inserisce armoniosamente in ogni contesto, sia naturale che architettonico.

www.btgroup.it

Pubblica i tuoi commenti