Verande Domal: soluzioni che creano spazio

Domal ha studiato delle soluzioni architettoniche che ottimizzano gli apporti luminosi e ampliano gli spazi di casa con creatività ed estetica.

Domal
Le verande Domal coniugano estetica e qualità e sono concepite come un'estensione della casa. Possono infatti creare, un ampliamento del salone, una cucina aperta sul giardino o un giardino d'inverno. Nella stagione più fredda riparano dalle intemperie, durante la mezza stagione propagano il calore del sole nel resto della casa e in estate mantengono una temperatura piacevole grazie alla corretta circolazione dell'aria e alla possibilità di munirle di protezioni solari. I profili hanno dimensioni ridotte e la superficie vetrata è molto ampia. Tutti gli elementi della struttura sono a taglio termico e garantiscono un comfort ottimale, oltretutto i serramenti di ultima generazione dell'azienda sono in grado di integrarsi perfettamente con le verande Zaffiro e Diamante. Le caratteristiche tecniche e il processo di posa permettono ampi spazi senza opere murarie complesse.
Domal
Il modello Diamante dai profili lineari, ha una copertura costituita da travi con cartellina fermavetro ogivale visibile all'esterno e consente di combinare diverse tipologie di tamponamento, vetro o pannello, gestendo al meglio l'equilibrio tra apporto solare e comfort termico. Può essere installata con illuminazione e sistema di ventilazione integrati nella parte superiore fra le travi e le finiture, nascoste da profili angolari. Il modello Zaffiro ha la copertura manuale o motorizzata, costituita da profili di forma tubolare con trave visibile dall'interno e cartellina fermavetro piana esterna. Il sistema di ventilazione può essere integrato fra le travi e il cassonetto è inserito nella gronda. Si possono combinare vetri e pannelli isolanti fino a 68 mm.
Entrambi i modelli hanno una grande varietà di configurazioni, semplici o complesse, a una o più falde, a padiglione con raccordo 90°, 135° o 150°, a L o a T. Sono disponibili anche numerosi rivestimenti, decori e finiture e il recupero dell'acqua pluviale è garantito da uno scarico di 60 o 80 mm inserito nella struttura tramite un profilo di finitura specifico. Inoltre, può essere applicata una tapparella avvolgibile in facciata per proteggere la privacy e dal sole.
Domal

Pubblica i tuoi commenti