Vitra sicurezza…con vista!

Vitra è una porta blindata originale, con speciali vetri antieffrazione che offrono un elevato controllo visivo sull’ingresso di casa.

dierreLa caratteristica principale della porta blindata Vitra di Dierre è l’ampio cristallo dell’anta che può essere, a scelta, trasparente, satinato o sabbiato. Elemento stilistico ma anche funzionale, il vetro è resistente allo sfondamento e all’effrazione e risponde ai più alti standard di sicurezza richiesti dalla norma UNI 9186. Inoltre, in base alla collocazione della porta, è possibile optare per una vetrocamera a bassa trasmittanza termica oppure per il vetro Visarm, che può ospitare anche una grata in acciaio antisfondamento in differenti forme e motivi ornamentali. La stessa vetrata può avere superficie continua o essere suddivisa in più sezioni, per adattarsi meglio al contesto architettonico dell’abitazione.

dierreDisponibile nella versione ad anta singola, doppia o ad arco, Vitra ha un telaio che racchiude tutti gli avanzati sistemi di sicurezza tipici di una porta blindata Dierre. Tra questi, una scocca in acciaio saldata in un pezzo unico e dotata di una piastra antitrapano esterna che protegge ulteriormente la serratura dagli attrezzi da scasso. Lungo i lati delle cerniere si trovano invece i rostri fissi che, andando a infilarsi nelle cavità corrispondenti sul telaio, bloccano la porta e ne impediscono lo scardinamento.

Contro i tentativi di strappo dall’esterno, nella parte superiore e inferiore della porta, sono posizionati 2 deviatori. Ogni volta che si ruota il pomolo questi, inserendosi nel telaio, bloccano l’anta rendendola ancora più sicura. Lo stesso telaio, applicato al muro così da avvolgere il battente su 3 lati, è ancorato da solide zanche antisfilamento e composto da 2 profili: telaio e controtelaio, entrambi in acciaio e uniti saldamente tra di loro. La verniciatura a polveri in poliestere, attraverso un trattamento non inquinante, rende le superfici resi­stenti agli agenti atmosferici.

www.dierre.com

Pubblica i tuoi commenti