Nusco Spa: cinquant’anni? Un trampolino per il rinnovamento

Nusco Spa è tra le prime aziende italiane che ha intrepreso un percorso di rinnovamento della distribuzione di porte e finestre introducendo il francising.

Nusco Spa è una società poliedrica. Nata con la produzione di porte, ha poi ampliato la sua offerta con la produzione di serramenti in legno, legno-alluminio e PVC. In più, per rispondere al crescente bisogno di sicurezza, ha messo a punto anche una linea di porte blindate e di persiane e grate di sicurezza. Ma al di là delle attività sul fronte produttivo, l'azienda va ricordata per avere, tra le prime, intrapreso un percorso di rinnovamento della distribuzione di porte e finestre con l'introduzione del francising. Inoltre, con l'obiettivo di accogliere il cliente in un ambiente emozionante e di renderlo protagonista del suo mondo, ha aperto showroom monomarca che gestisce direttamente. «Con l'introduzione di finestre, persiane e grate di sicurezza – spiega Luigi Nusco, amministratore delegato dell'azienda – abbiamo completato la nostra gamma, dando la possibilità al cliente di acquistare tutto da un unico fornitore. Questa peculiarità, che ci rende unici e ci permette di avere completo controllo della qualità del lavoro e delle tempistiche, ci ha spinto negli anni ad aprire numerosi showroom diretti».

L'azienda può oggi vantare 25 showroom, tra diretti e franchising. Le aperture più recenti sono state quelle di San Giorgio a Cremano (Na) e Pompei (Na) ma i più importanti e rappresentativi sono senza dubbio gli showroom di Nola, Napoli, Milano e Verona, sia per l'ampiezza delle aree espositive sia perché rappresentano i flagship di riferimento. «Nei primi anni di sperimentazione – afferma Luigi Nusco – abbiamo provato a sviluppare progetti di franchising anche con potenziali imprenditori senza esperienza nel settore. Nel corso del tempo, però, ci siamo resi conto che l'esperienza e la conoscenza del settore edilizio sono fattori imprescindibili, così ci siamo concentrati sulla conversione di showroom multimarca in negozi monobrand Nusco. La possibilità di avere porte, infissi, persiane e blindati da un unico partner, i 50 anni di storia, l'assistenza continuativa e gli investimenti pubblicitari che effettuiamo da sempre, costituiscono un fattore di forte attrattività per gli showroom, così che nei prossimi mesi, molte nuove insegne Nusco compariranno in Italia».

Gli showroom sono rivolti prevalentemente a privati che devono affrontare lavori di ristrutturazione o di nuova costruzione, e ad architetti e professionisti del settore edile e serramenti, che possono contare sulla collaborazione del personale formato per far sentire ogni potenziale cliente parte integrante del mondo Nusco e indirizzarlo sui prodotti più adatti a ogni esigenza accogliendo, nei limiti del possibile, ogni richiesta di personalizzazione. «Abbiamo messo in campo una serie di innovazioni nell'ambito della produzione che consentono al cliente di creare un prodotto davvero su misura – sottolinea l'AD – Siamo gli unici, per esempio, in grado di abbinare i colori di porte e finestre, grazie al sistema Sintesy in legno-alluminio».

INTERVISTA A LUIGI NUSCO, AMMINISTRATORE DELEGATO NUSCO SPA

L'utenza, più consapevole dell'importanza di acquistare serramenti di qualità ed efficienti dal punto di vista energetico, ad aziende e distributori chiede di più. «Infatti – fa presente Luigi Nusco – insieme al prezzo, contano il design, la possibilità di scelta e personalizzazione, la qualità dei prodotti ma soprattutto la loro efficienza in termini di isolamento termico e acustico che ha un'incidenza diretta sui consumi e sul comfort abitativo».

Oltre a tutto questo, il distributore a cosa deve prestare attenzione?
Il post vendita è un aspetto con cui aziende produttrici e distributori devono misurarsi sempre di più, rispetto al passato. Per questo, stiamo potenziando i nostri servizi di Customer care, così che anche dopo la vendita il cliente percepisca il valore aggiunto di aver scelto Nusco, grazie a controlli e regolazioni periodiche e questionari ad hoc che ci indicano dove e come migliorare.

Con quali politiche supportate i vostri rivenditori nello sviluppo delle vendite?
Consulenza continuativa, newsletter, investimenti in marketing, promozioni ad hoc, novità di prodotto e programmi di misurazioni di performance: chi sceglie Nusco sa di poter contare su un partner che non lascia al caso nessuna scelta strategica e operativa, compresa la formazione. Nel 2017 abbiamo organizzato due incontri con ordini di architetti e ingegneri e un dealer day in cui abbiamo aggiornato e premiato le performance dei nostri showroom. Per l'estate del 2018 già stiamo pianificando uno speciale dealer day che sarà anche l'occasione per celebrare i nostri 50 anni.

Progetti per un anno di svolta
Oltre alla riconversione di negozi multibrand in franchising Nusco, attraverso "pacchetti di affiliazione" allettanti, l'azienda investirà anche sull'apertura di showroom diretti, il prossimo a Pompei, e per celebrare al meglio i 50 anni sta lavorando sul rinnovamento della sua immagine dal logo al già avvenuto restyling del sito nuscospa.com fino all'aggiornamento di tutti gli strumenti di marketing e promozione, a partire dal catalogo generale. Anche in termini di prodotto non mancano novità e tra queste la più significative sono state il lancio e l'ampliamento della linea Platinum, porte in vero legno massello, e l'ampliamento di gamma della linea Artwork, arricchita di particolari tecnici, come la cerniera a scomparsa regolabile di serie. Il 2017 è stato, inoltre, un anno importante per far conoscere la linea Iron, persiane e grate di sicurezza che completano la gamma dei serramenti esterni.

Pubblica i tuoi commenti