Come cambiare al meglio gli infissi di casa in 7 consigli

Quando la manutenzione degli infissi non basta è fondamentale sostituirli con prodotti più sicuri ed efficienti, per evitare infiltrazioni e spifferi.

Gli infissi in corrispondenza delle aperture possono essere dei punti deboli per una casa perché possono creare infiltrazioni e spifferi e se non sono abbastanza solidi anche costituire una minaccia per la sicurezza degli abitanti. Quando diventano molto vecchi e la manutenzione non basta più è fondamentale sostituirli con serramenti più moderni ed efficienti. La sostituzione comporta un cambiamento di immagine ma soprattutto migliora il benessere sia dell'edificio che dell'interno dell'abitazione. Oggi per porte e serramenti vengono impiegati materiali innovativi e tecnologie di produzione all'avanguardia che consentono di migliorare notevolmente le prestazioni di isolamento termico e acustico, di stabilità e di resistenza nel tempo. Oltre a tutto ciò, il mondo degli infissi ha apportato grandi miglioramenti anche a livello estetico sviluppando prodotti sempre più diversificati per colori, design e materiali, tanto da diventare elemento importante nella progettazione e definizione degli interni ed esterni di un immobile.

Home Designing

Home Designing

L'intervento meno invasivo per sostituire gli infissi è quello che mantiene il vecchio telaio ed evita così interventi di opere murarie che servirebbero invece per la rimozione della vecchia struttura fissata al muro con coseguente rifacimento, dopo l'installazione, del nuovo infisso. Questa modalità richiede meno tempo e poco stress.

 

Punto Infissi

Punto Infissi

Attualmente la tendenza di molti produttori del settore serramentistico è quella di focalizzarsi sulla ricerca di un effetto più leggero e minimale, soprattutto per quanto riguarda i profili che costituiscono le ante. I nuovi profili hanno uno spessore ridotto e consentono un'ottimizzazione della luminosità mantenendo le prestazioni tecniche specifiche dei profili in alluminio. In questo contesto, i serramenti in PVC sono spesso penalizzati da uno spessore che risulta eccessivo.

 

Craftr

Craftr

Aumentare le dimensioni di un serramento per migliorare la luminosità interna della casa potrebbe essere un'altra buona soluzione. Non sempre però questo tipo di intervento si può effettuare. Un ampliamento non sarebbe concesso, per esempio, in un condominio che ha delle linee guida specifiche da rispettare che non possono essere quindi modificate, mentre per una casa indipendente non dovrebbero esserci problemi.

Oknoplast

Oknoplast

Rispetto ai serramenti verticali le finestre da tetto, utilizzate maggiormente per abitazioni mansardate e per tetti piani, hanno differenti caratteristiche e necessità. Il vantaggio più importante di questa tipologia di infisso è quello della luce che proviene direttamente dall'alto e crea un'eccellente illuminazione naturale, mentre uno svantaggio potrebbe essere la scomodità nell'apertura/chiusura. Per eliminare questa problematica, una buona soluzione sarebbe quella di sostituire il vecchio lucernario con una finestra dotata di sensori per la pioggia e motore elettrico che consente di programmare la chiusura automatica in caso di mal tempo.

Maffei Sistemi

Maffei Sistemi

Un'altra tipologia interessante sono le finestre o portefinestre scorrevoli, consigliate soprattutto in ambienti di dimensioni ridotte per ottimizzare gli spazi, senza rinunciare alla sicurezza (che si equivale agli altri serramenti) e ad ampie superfici vetrate. Al momento dell'apertura le ante occupano il minore spazio possibile.

Archdaily

Archdaily

Oltre alla scelta dei materiali di cui sono costituiti i serramenti anche il tipo di apertura è importante per il massimo risultato, secondo le proprie esigenze. Per esempio, un effetto molto particolare si ottiene con l'apertura a bilico che in una sola anta consente di ottenere grandi superfici vetrate. Questa soluzione permette una pulizia ottimale anche se la posizione della finestra è scomoda perché l'asse di rotazione può essere sia verticale che orizzontale e raggiungere 180°.

Freshome

Freshome

Infine, per una maggiore sicurezza conviene installare finestre blindate e vetri stratificati anti sfondamento perché purtroppo gli infissi sono i punti di accesso più vulnerabili e preferiti dai ladri per introdursi nelle abitazioni. Il rischio aumenta soprattutto se gli appartamentei si trovano al pian terreno o al piano più alto di un edificio.

Archdaily

Archdaily

www.habitissimo.it

Pubblica i tuoi commenti