Monoblocco: soluzione “inquadra-ta” per eliminare i ponti termici

Monoblocco

Un progetto per eliminare i ponti termici, un sistema studiato per adattarsi a qualsiasi tipo di oscurante

L’isolamento di un manufatto edilizio è raggiunto grazie all’attenzione e alla cura di diversi dettagli. Primo fra tutti, il trattamento in corrispondenza del foro finestra, uno dei punti più delicati e a rischio di infiltrazioni e dispersioni termiche e acustiche.

De Faveri, esperta in progettazione e produzione di sistemi performanti per infissi, ha messo a punto soluzioni innovative proprio per far fronte a questa problematica così diffusa.

In un condominio a Merate, in provincia di Lecco, quest’azienda ha installato, infatti, nei vari fori finestra, la soluzione Inquadra, progettata proprio con l’intento di eliminare i ponti termici e studiata per adattarsi a qualsiasi tipo di oscurante si voglia installare.

Monoblocco

In questo cantiere, in rinforzo alla soluzione Inquadra, è stato abbinato anche il cassonetto DF Frangisole a rasare, realizzato di eps lambda 0,035 W/m²k in rinforzo di acciaio zincato sp. 12/10 sagomato e opportunamente dimensionato.

I fondelli laterali di questo prodotto possono essere di legno truciolare idrofugo oppure di materiale isolante ad alta densità e dotati di opportune zanche per l’ancoraggio alla muratura. Sugli stessi è predisposto un foro di diametro di 30 millimetri per il passaggio dei cavi elettrici. 

In provincia di Lecco, risolta la dispersione termica lavorando sul monoblocco
 Inquadra si differenzia dalle altre soluzioni per la forma regolare che facilita la realizzazione del foro edile. La superficie a vista è pronta per la rasatura, che va effettuata in cantiere, così da uniformarla in modo omogeneo al resto del cappotto. La mancanza del fibrocemento e dei profili di alluminio permette, infatti, un’elevata adattabilità delle spalle allo spessore del muro.

A Inquadra Frangisole è possibile abbinare, infine, anche il profilo InOpera sempre De Faveri. Questo permette di allineare il coprifilo della finestra alla muratura, al fine di dare continuità alla parete e non creare rilievi.

Per il posatore è possibile incassare il coprifilo al muro o distanziarlo per creare una cava di dimensioni variabili tra coprifilo e muro; il vano può essere dipinto come la muratura o con colori diversi, per renderlo personale e unico.

Monoblocco

Intervista a Ivano Santin, responsabile commerciale di De Faveri

MonobloccoL’intervento ha riguardato tutti gli appartamenti del condominio o un solo appartamento? Per un totale, quindi, di quante finestre?

Il cantiere di Merate è stato un lavoro del 2016, che riguardava la costruzione di un intero condominio, composto di due palazzine residenziali, in cui sono stati inseriti i nostri sistemi di coibentazione del foro finestra Inquadra Frangisole. Sono stati prodotti circa 245 sistemi per altrettanti fori.

Come avete acquisito questa commessa, tramite gara di appalto, progettista o attraverso la scelta della committenza?

La commessa è stata acquisita per scelta del progettista e del serramentista che si è occupato del cantiere. Si trattava di un cliente che già conosceva i nostri prodotti; una volta sottoposto il preventivo, ha emesso l’ordine per la commessa intera.

Che prestazioni di isolamento termico e acustico si raggiungono con il sistema Inquadra?

I nostri sistemi sono tutti testati in termini di stabilità, resistenza e durabilità. Laddove possibile, sono effettuati test termografici, a rigore di norma, da istituti abilitati sia in Italia sia in Europa. Per quanto riguarda Inquadra Frangisole, dai test termografici è stato calcolato il valore Ψ = 0.053 w/mK, con temperatura superficiale minima di 18.33 °C.

Chi ha installato le vostre soluzioni in questo cantiere?

La nostra azienda si rivolge al serramentista, che acquista direttamente, in base alle necessità del cantiere di cui si occupa. Dunque, sono i serramentisti stessi o i loro tecnici a occuparsi della posa dei nostri controtelai, supportati da eventuale assistenza dei nostri tecnici e da tutto il materiale e le schede tecniche relative a posa e montaggio, che sono fornite insieme ai prodotti.

Di che tipo di manutenzione può necessitare nel tempo la soluzione Inquadra?

Inquadra frangisole, una volta installata correttamente, non necessità di manutenzione, eccetto eventuali interventi sul motore del sistema frangisole.

Pubblica i tuoi commenti