Hörmann apre un nuovo Forum per la formazione

Centro di formazione e punto di incontro per collaboratori e clienti, il nuovo Forum racchiude anche 80 anni di storia e sviluppo dell’azienda Hörmann.

Lo scorso 25 settembre, in presenza di oltre 150 visitatori, è stato inaugurato ufficialmente il nuovo Forum Hörmann con un evento guidato dal socio Thomas J. Hörmann. L'edificio che ospita il Forum è situato in una posizione molto strategica, proprio di fronte alla sede centrale di Hörmann VKG a Steinhagen, in Germania dove sono ubicati gli uffici manageriali del Gruppo. Christoph Hörmann ha dichiarato: "In questo modo potremo accogliere e formare i nostri partner internazionali in una località centrale e vicinissima alla sede principale".

Questo edificio, protagonista di un intervento di ristrutturazione durato due anni, ha una superficie globale di circa 6.000 mq ed è disposto su tre piani di altezza. Il nuovo Forum si compone di diverse aule didattiche, adibite allo svolgimento dei corsi di Formazione per gli operatori ma, all'occorrenza, si trasformano in grandi auditorium per accogliere centinaia di visitatori, grazie a pareti scorrevoli dotate di alta tecnologia innovativa. Il centro, ha tutto il necessario per poter svolgere numerose attività: seminari, convegni, incontri, ed è predisposto, inoltre, per le visite dei clienti e collaboratori esterni. Oltre a questo, il Forum è anche un archivio storico di tutti i prodotti e le campagne di comunicazione che l'azienda ha prodotto in ben 80 anni di attività. Racconta, infatti, l'intera storia del Gruppo, dal 1935 a oggi, ripercorrendo le tappe più importanti che hanno permesso lo sviluppo dell'azienda, ovvero, l'internazionalizzazione, l'immissione sul mercato di prodotti innovativi, la realizzazione di nuovi stabilimenti produttivi, fino agli standard odierni. Tra i prodotti storici Hörmann esposti al Forum, è presente la nota porta garage basculane "Berry" che, a metà del secolo scorso, industrializzata da Hermann Hörmann ha reso il marchio famoso in tutto il mondo. L'ultimo piano dell'edificio è stato predisposto per condividere momenti di dialogo e ristoro con gli ospiti tramite un moderno open bar. Il primo gruppo che ha potuto visitare il Forum è stato quello dei concessionari italiani.

All'esterno della struttura, Stephan Balkenhol, noto artista tedesco, ha realizzato una scultura che rappresenta l'umiltà di una grande azienda come Hörmann cha si è sempre posta al sevizio del cliente e della sua massima soddisfazione, dando molta importanza al futuro ma rivolgendosi al tempo stesso, con gratitudine ed entusiasmo verso chi ha fatto di questo marchio la propria scelta, contribuendo a rendere Hörmann uno dei produttori mondiali nel settore delle chiusure civili e industriali.

www.hormann.it

Leggi anche:
Chiusure Hormann per la torre Total a Berlino
Un nuovo sito web per Hörmann
Portoni sezionali LPU40 di Hörmann: risparmio energetico e benessere

Pubblica i tuoi commenti